Monday, 15 July 2024

Informazione dal 1999

Politica

Monte Pino, Li Gioi: "cittadini presi in giro per un decennio"

"A che punto è la costituzione del tavolo di sorveglianza?"

Monte Pino, Li Gioi:
Monte Pino, Li Gioi:
Olbia.it

Pubblicato il 19 September 2023 alle 11:03

condividi articolo:

Olbia. “Il 18 novembre prossimo è una data che segna la città di Olbia: saranno infatti trascorsi dieci anni dal Ciclone Cleopatra, un tragico evento che seminò distruzione e morte. Nonostante tutto questo tempo, il tratto di strada crollato a Monte Pino è ancora impraticabile. I lavori di competenza dell'Anas sono quasi ultimati, mentre quelli sul tratto di competenza della Provincia ancora tutto tace". Ancora una volta il consigliere regionale Roberto Li Gioi (m5s) torna a parlare della ormai famosa strada di Monte Pino.

"Il 24 agosto scorso - prosegue Li Gioi - l'assessore ai Lavori Pubblici Pierluigi Saiu ha convocato il commissario della Provincia di Sassari, Pietro Fois, e il sub commissario, Pietro Carzedda, per far sì che la vergognosa inerzia che ha caratterizzato sinora la questione potesse essere superata. In proposito, l'assessore ha sottolineato innanzitutto la necessità di un progetto e concordato, inoltre, la costituzione di uno specifico tavolo di sorveglianza sul rispetto del cronoprogramma".

"A che punto è la redazione del progetto? - chiede Li Gioi - La Provincia ha finalmente prodotto il piano dettagliato richiesto dall'assessore? È stato costituito il tavolo di sorveglianza? I cittadini, presi in giro per quasi un decennio, hanno diritto di conoscere i termini entro i quali verranno realizzati gli interventi”.

“Continuare a buttare la palla in tribuna – osserva il consigliere – è una grave mancanza di rispetto per chi da anni è costretto a percorrere strade alternative che allungano i tempi di percorrenza in condizioni di sicurezza non accettabili per la presenza di tratti sconnessi e tortuosi”.