mercoledì, 12 maggio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Festa clandestina:18 giovani fermati dai Carabinieri

La serata in B&B si è conclusa con un ricovero in ospedale, e sanzioni ai presenti

Festa clandestina:18 giovani fermati dai Carabinieri
Festa clandestina:18 giovani fermati dai Carabinieri
Olbia.it

Pubblicato il 04 maggio 2021 alle 10:05

condividi articolo:

Cardedu. E’ terminata con l’arrivo dei Carabinieri della Compagnia di Jerzu  la festa organizzata  una struttura ricettiva di Cardedu. Alla fine dell’evento ben 18 ragazzi risultati essere minorenni sono stati sanzionati.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sono stati Allertati attraverso una chiamata di emergenza al 112. Giunti al Bed&Breakfast hanno potuto verificare che si stava svolgendo un vero e proprio evento, con numerosi ragazzi dediti al consumo di bevande alcoliche. I giovani in assembramento erano del tutto  incuranti dei divieti  in essere dalla vigente normativa anti Covid.

I militari hanno provveduto a prendere le generalità e sanzionare 4 persone non prima di aver prestato soccorso a un minore che a causa di eccessivo consumo di bevande alcoliche, necessitava la chiamata del 118. Si è provveduto poi al ricovero del ragazzo presso l’ospedale “Nostra Signora della Mercede” di Lanusei.

A seguito di ulteriori accertamenti, i Carabinieri sono riusciti a identificare gli altri 14 partecipanti alla festa clandestina, in barba alle normative anti contagio.