martedì, 19 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Emergenza Bitti: si lavora sul canale tombato che attraversa l'abitato

Emergenza Bitti: si lavora sul canale tombato che attraversa l'abitato
Emergenza Bitti: si lavora sul canale tombato che attraversa l'abitato
Olbia.it

Pubblicato il 01 dicembre 2020 alle 16:31

condividi articolo:



Bitti, 1 dicembre 2020 - A Bitti, si lavora freneticamente fin dai primi istanti in cui la popolazione è stata colpita dal maltempo che ha portato con sé devastazione e morte. La Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, Croce Rossa ed Esercito stanno lavorando senza sosta per ripristinare la viabilità e mettere in sicurezza le strade e le abitazioni. In queste ore i Vigili del fuoco insieme al GOS (Gruppo Operativo Speciale “movimento terra”) grazie all'intervento di un escavatore con il martellone demolitore, hanno aperto un varco sul canale tombato in calcestruzzo armato che attraversa l’abitato di Bitti. I lavori sono stati resi possibili grazie alla demolizione di un solaio e un pezzo del muro di contenimento laterale (tutto in cemento armato). L'intervento si è reso necessario per far confluire al suo interno l’acqua del torrente che dalla montagna, attualmente scorre a fianco del canale.
I Vigili del Fuoco con un comunicato hanno spiegato che "Il tentativo si è reso necessario per limitare l’erosione laterale della strada e della via pubblica e il conseguente rischio con di un possibile cedimento della sede stradale stessa.
Al termine dei lavori ed una volta allontanata l’acqua, sarà possibile completare il ripristino della viabilità, agevolando i lavori di ripristino dei sotto servizi, necessari per la ripresa delle funzioni primarie per la popolazione e la ripresa delle attività economiche e sociali del paese.

Cronaca

Cronaca