lunedì, 12 aprile 2021

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

Covid: la Sardegna piange 1200 vittime, domani la giornata in memoria

La Giornata Nazionale è stata istituita in ricordo delle vittime del Covid-19

Covid: la Sardegna piange 1200 vittime, domani la giornata in memoria
Covid: la Sardegna piange 1200 vittime, domani la giornata in memoria
Patrizia Anziani

Pubblicato il 17 marzo 2021 alle 18:41

condividi articolo:

Cagliari. È passato un anno da quando è iniziata la terribile pandemia causata dal virus Sars CoV-2, da allora tutto il mondo vive nel dramma di dover combattere ogni giorno contro un mostro invisibile che semina morte. Nessuno di noi si sarebbe immaginato uno nuovo stile di vita con mascherine obbligatorie, distanziamento sociale, diffidenza verso il prossimo e terribile crisi economica -che attanaglia tutte le classi lavorative - e soprattutto migliaia di malati e morti. Le morti di familiari, amici, concittadini, conterranei, connazionali sono quelle di una guerra che non si è ancora certi di vincere.

Sarà difficile tornare alla normale vita che tutti noi eravamo abituati a vivere prima di quel 20 febbraio 2020, di quel "paziente 1" di Codogno e di quella prima vittima di 78 anni, Adriano Trevisan, morto il giorno dopo nel reparto di terapia intensiva dell'Ospedale di Padova.

Da allora in Italia sono stati superati i 3 milioni di casi di Covid-19 e i 100 mila morti.  Oggi sempre in Italia si contano 23.059 nuovi casi e 431 morti, tra loro anche due vittime sarde. Il ricordo straziante dei caduti a causa del Coronavirus ci accompagnerà per sempre e purtroppo anche la Sardegna piange ben 1.200 vittime da Covid-19.   

Domani, 18 marzo, ricorre la Giornata nazionale in memoria di tutte le vittime del Coronavirus "per conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa della pandemia". In tutta Italia sono previsti momenti solenni per ricordare quei morti, i nostri morti. E domani anche la Sardegna celebra la particolare giornata con un gesto altamente significativo che il Governatore della Sardegna compirà a nome di tutti i sardi per tutte le vittime del Covid-19.  Alle ore 12, il Presidente della Regione, Christian Solinas, celebrerà la Giornata nazionale in ricordo delle vittime del Covid, con la messa a dimora di un albero di ulivo nel Parco dell’Autonomia di Villa Devoto.