giovedì, 05 agosto 2021

Informazione dal 1999

Generale, Salute

Covid-19 sul set Sirenetta: una variante indiana accertata, 11 in accertamento

Partito lo screening a Trinità d'Agultu

Covid-19 sul set Sirenetta: una variante indiana accertata, 11 in accertamento
Covid-19 sul set Sirenetta: una variante indiana accertata, 11 in accertamento
Olbia.it

Pubblicato il 16 giugno 2021 alle 10:52

condividi articolo:

Olbia. I casi di coronavirus in Sardegna rimangono pochi, ma preoccupa la variante delta, conosicuta anche come "variante indiana": tale variante è stata individuata in Sardegna per la prima volta nel Sud dell'isola in 7 cittadini indiani imbarcati in una nave che è stata ormeggiata al porto di Cagliari e poi, in seconda battuta su una turista che ha contagiato altre 4 persone (tutte negativizzate). Ora, l'ultimo caso accertato è stato rilevato in Gallura, nel set della Sirenetta che in queste settimane sta girando tra Castelsardo, Santa Teresa, Trinità d'Agultu e Golfo Aranci.

Il focolaio rilevato, secondo quanto si apprende e secondo quanto riportato sia da Unione Sarda che da Nuova Sardegna, è a Trinità d'Agultu dove 19 persone sono state individuate come positive al Covid-19. Dodici di queste sono della troupe Diseny e una si trova attualmente ricoverata a Sassari. Tra i positivi è stato rilevato un caso di variante delta: altri 11 casi sono in fase di sequenziamento per capire di quale variante si tratti. Sono scattati i protocolli di sicurezza ed è stato avviato lo screening con tamponi, isolamento fiduciario e tracciamento. Si è anche svolto un vertice in Prefettura a Sassari: l'obiettivo è contenere la variante Delta, scongiurare il suo diffondersi, evitare un'altra ondata di contagi e impedire l'arrivo di nuove chiusure in un periodo delicatissimo come quello estivo.