Da 875 giorni 23 ore 45 minuti 32 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Aggiornamenti Coronavirus

Covid-19, Luras: ecco Matteo Canu, in campo con mascherine e solidarietà

Brili immobiliare 1400

Luras 17 aprile 2020 – L’emergenza sanitaria nazionale ha inflitto un durissimo colpo a l’economia di ogni ordine e grado. Non è stato risparmiato nessuno, ma c’è chi come Matteo Canu di Luras  è riuscito a riconvertire la propria azienda, con un nuovo percorso professionale e solidale.

Il giovane imprenditore  ha stravolto temporaneamente  la sua tipografia Mc Soluzioni con  il progetto Millennial Mask. “Tutto nasce da un’idea notturna, tra pensieri e perplessità, nel poter aiutare la gente ad un costo veramente irrisorio.  Abbiamo svolto un accurato lavoro alla ricerca di   materiali certificati che  si avvicinassero più possibile alle richieste del Istituto Superiore di Sanità. Così , dopo due giorni  di incessanti ricerche abbiamo trovato la materia prima, con ISO 10993, che ci veniva richiesta. Da quel giorno ho provato e ideato il prototipo, assieme all’aiuto dell’architetto, Simone Vacca Davino che si occupa anche della comunicazione.In diversi stanno contribuendo  a questo progetto ambizioso  fatto soprattutto di sinergie in questo momento difficile per tutti. La ditta Fratelli Pinna di Luras  ha generosamente generosamente messo  a disposizione la  loro manodopera, e  il locale completamente igienizzato gratuitamente”.

Studio Dentistico Satta 300

Chi è Matteo Canu? “Sono un ragazzo di 27 anni che nel 2013 ha iniziato a lavorare in proprio, creando l’azienda M.C.Soluzioni mettendo in piedi l’azienda da zero, ho pensato di mettermi in proprio perché, ho sempre avuto la passione per la tipografia, per la produzione di cartaceo e abbigliamento, l’azienda con il tempo è cresciuta, ricordo come se fosse oggi avevamo un locale di soli 23mq, ed ora è grande 180. Noi realizziamo per le aziende T-shirt, polo, camicie. Vantiamo anche grossi clienti a livello nazionale che per motivi di privacy, non possiamo citare”.

“Le nostre mascherine in queste settimane hanno raggiunto una produzione che  oscilla dalle 800/1000 al giorno. Ci tengo a precisare che le mascherine non sono DPI è fornisce una minima protezione  individuale. Il presidio da noi realizzato   non esula comunque  dal rispettare rigorosamente le indicazioni fornite dalle istituzioni. I nostri prodotti sono da considerarsi completamente di fattura artigianale con l’intento di allevare l’emergenza sanitaria. I materiali sono comunque certificati”.

Canu ha fatto fronte con questo ambizioso progetto alle numerose richieste delle mascherine che sono sempre più introvabili sia per privati  che per gli organi istituzionali locali. 

Le sue donazioni di mascherine non sono tardate  e hanno interessato sia il territorio di Luras che Comuni limitrofi superandoi primi 1000 pezzi. Canu è restio a parlarne ma sappiamo che ne hanno beneficiato case di riposo locali, Ats, Protezione Civile, vigili, carabinieri, forestali e coloro che per lavoro sono a stretto contatto con il pubblico. Inoltre è già pronta un’altra partita di mascherine  che sarà donata  ad alcuni reparti dell’ospedale di Tempio Pausania.

Chiediamo a Canu la prima cosa che vorrà fare a emergenza conclusa: “Stiamo pensando, di creare un reparto che per un’anno intero proseguirà anche se ad un ritmo più basso, a produrre mascherine. Di certo contiamo di poterci occupare al più presto anche del   nostro lavoro di tipografia”.

“Un grande ringraziamento va rivolto a tutti coloro che mi stanno supportando nell’aiutare la mia amata  terra, e tutti coloro che si trovano in difficoltà”, afferma Canu rivolgendosi ai suoi collaboratori.

Avere a disposizione sinergie  come questa  sul territorio, fa ben sperare che davvero possa andare tutto bene.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto