Da 901 giorni 19 ore 32 minuti 45 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Sardegna

Covid-19, Buddusò: un caso positivo in paese

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Buddusò, 28 aprile 2020- Il virus della Sars CoV-2 è arrivato anche a Buddusò,  a dare la notizia ieri, 27 aprile, è stato lo stesso primo cittadino Giovanni Antonio Satta.  Con un comunicato indirizzato ai suoi concittadini, il Sindaco ha voluto informare, ma anche rassicurare tutti che il paziente positivo sta bene ed è in quarantena.

“Carissimi  concittadini – comincia così il comunicato su FB del Sindaco di Buddusò –  Vi comunico che, con nota 4215 in data odierna, il servizio igiene della ATS Sardegna, mi ha informato che, nel nostro Comune, un cittadino è risultato positivo al COVID-19.

Spesati article offerte

“Non vi è la necessità di allarmarsi poiché la persona sta bene, si trova presso la propria abitazione, in quarantena, con sorveglianza attiva da quattordici giorni” rassicura il primo cittadino Satta.

“Il servizio sanitario sta adottando tutte le misure necessarie alla salvaguardia della salute pubblica con sorveglianza attiva degli individui che hanno avuto contatti stretti con il caso confermato della malattia infettiva”.

“Comune e ATS sono impegnati a monitorare costantemente e attentamente la situazione e le Forze dell’Ordine sono state invitate ad intensificare il controllo del territorio comunale, al fine di far rispettare le misure emanate dal Governo e dalla Regione”.

“Si ribadiscono le raccomandazioni già rese note, in particolare, i cittadini che abbiano il sospetto di aver avuto contatti con soggetti contagiati, specie se presentano sintomi, sono invitati a non recarsi di persona in Pronto soccorso o presso altre strutture sanitarie, bensì a contattare telefonicamente il proprio medico di famiglia o il 118”.

“Ricordo anche che il DPCM datato 26 aprile entrerà in vigore soltanto a far data dal prossimo 4 Maggio 2020, pertanto rinnovo l’invito a tutta la cittadinanza ad osservare scrupolosamente le linee di comportamento emanate dal Governo e dalla Regione, soprattutto riguardo al divieto di spostamento, che può avvenire soltanto per comprovate esigenze di lavoro, per necessità indifferibili e per importanti esigenze sanitarie”.

“Gli agenti della Polizia Locale, la compagnia barracellare, i Carabinieri e il Corpo Forestale continuano ad esercitare una costante e puntuale azione di controllo”. Conclude il Sindaco Giovanni Antonio Satta.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Geasar summer 2020 1400
In Alto