giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Budoni: Pasquale Ruju presenta il suo nuovo libro al Museo dello Stazzo

Budoni: Pasquale Ruju presenta il suo nuovo libro al Museo dello Stazzo
Budoni: Pasquale Ruju presenta il suo nuovo libro al Museo dello Stazzo
Patrizia Anziani

Pubblicato il 10 agosto 2018 alle 11:16

condividi articolo:

Budoni, 10 agosto 2018- Domani, 11 agostoalle ore 21.30, presso il Museo dello Stazzo in Piazza Enaudi a Budoni, appuntamento con il notissimo soggettista e sceneggiatore dei fumetti della Sergio Bonelli Editore, fra cui Dylan Dog, Tex, Martin Mystere, nonché doppiatore, regista e scrittorePasquale Ruiu.

Durante la serata "Incontriamoci al Museo", organizzata in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Budoni, Pasquale Ruju dialogherà con Giuseppe Dalu sul suo ultimo libro"Stagione di cenere", Edizioni E/O. Il volume è il secondo attesissimo appuntamento con il paparazzo Franco Zanna,un uomo spezzato da un passato doloroso davanti al quale ha deciso di non piegarsi più, così come anche davanti ai prepotenti di turno, decidendo di riscattarsi stando dalla parte dei più deboli. Franco è il protagonista dell'avvincente giallo d’azione"Nero di Mare", volume ambientato prevalentemente in Gallura che l'anno scorso ha ragalato a migliaia di appassionati lettori e amanti del generenoir intriganti colpi di scena e suspense,meritandosi il successo della critica.

L'autore Pasquale è figlio del grande pittore nuoreseAntonio Ruju, noto Tonino(1923-2006). Nato a Nuoro nel 1962, Pasquale Ruju vive da molti anni a Torino, dove si è laureato in architettura presso il Politecnico, ed ha lavorato per il teatro, il cinema, la radio e la televisione nonché nel doppiaggio, dando voce a personaggi di cartoni animati,soape telefilm. Dal 1994 collabora con laSergio Bonelli Editoreper gli albi diDylan Dog, Tex, Nathan Never Dampyr e Martin Mystereed è autore delle miniserieDemian, Cassidy e Hellnoir. Nel 2004 ha vinto il premio Cartoomics e nel 2011 il premio U Giancu per la sceneggiatura. Il suo primo romanzo, "Un caso come gli altri" (Edizioni E/O 2016), è stato fra i cinque finalisti al premio Scerbanenco 2016. Nel 2017 , sempre con Edizioni E/O, ha pubblicato"Nero di Mare".

Stagione di Cenere. Franco Zanna, il protagonista di questa nuova avventura è tornatoal lavoro. Con l'arrivo dell'estate, Porto Sabore si è diventata meta di turisti e vacanzieri. Celebrità più o meno importanti popolano le grandi ville sulla costa, gli yacht e i locali notturni. Va a caccia di scoop, Zanna, da buon paparazzo, fra attori di grido, bellezze ambrate, glaciali nobildonne e imprenditori dalla fama discutibile. Ma quest'anno sarà il fuoco, il terribile flagello degli incendi, a diventare protagonista. Un flagello dietro al quale si muovono interessi milionari. Esistono uomini che grazie al fuoco hanno acquisito ricchezza e potere. Professionisti della distruzione che non si fanno alcuno scrupolo a bruciare terre, case e vite umane. Per il sorriso di una giovane orfana, come un moderno Don Chisciotte armato di sigarette e macchina fotografica, Zanna darà loro la caccia. E come sempre andrà fino in fondo, con l'aiuto di Cosima, di Irene e del vecchio, implacabile zio Gonario.