Da 661 giorni 5 ore 43 minuti 15 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Olbia

Olbia, ecco Barbara Magnoni: da Genova alla Sardegna a suon di musica e solidarietà

Villaggio di Natale Golfo Aranci 2019

Olbia, 13 novembre 2019 – Sappiamo bene che ci sono dei luoghi che al primo sguardo ci comunicano grandi emozioni.

Spesso parecchi di noi scelgono di seguire quest’istinto e agli occhi di chi li conosce, azzardano scelte  di vita. Si decide così apparentemente allo sbaraglio di trasferirsi in un’altra città, un’altra regione. Lontani da amici, sicurezze e punti di riferimento.

Villaggio di Natale Golfo Aranci 2019 300×250

È il caso questo di Barbara Magnoni che, partendo dalla sua Genova, ha scelto la Sardegna come terra adottiva e Olbia come sua seconda vita.

Ci racconta il suo lungo percorso che l’ha portata ormai ad essere un’olbiese di adozione:  “Sono nata a Genova e ho sempre cantato. Mio padre suonava e quindi per me il canto è sempre stata la cosa più naturale del mondo. Mi sono formata tra i tanti insegnanti con Danila Satragno e ho avuto modo di lavorare con moltissimi musicisti di spessore. Poi  l’incontro con la Sardegna che cambia la mia vita. Prima  arrivavo solo per  fare le stagioni come cantante, e poi mi sono stabilita perché ho conosciuto il mio compagno e ho avuto una bimba meravigliosa che adesso ha 13 anni. La Sardegna è una terra meravigliosa, per cui è stato molto facile fare questo passo.Quasi naturale”.

Ci racconta delle sue serate nei locali a cui hanno fatto seguito i corsi di canto da lei tenuti in cui ha preso coscienza che i suoi alunni non erano attratti solo dalla tecnica del canto, ma dal benessere che tale pratica infondesse in loro.

Quindi  il suo nuovo obiettivo  tutto rivolto verso percorsi olistici diventando operatore Reiki, meditazione e studi che  i benefici del suono nella persona.

“Il nostro corpo è fatto per più del 90% di acqua, non c’è da stupirsi se le frequenze sonore hanno una forte influenza su di noi. Così ho deciso di approfondire le mie conoscenze. Nella mia vita sono entrati l’hang drum, il canto armonico, il tamburo sciamanico, il canto ancestrale e il nada yoga, O yoga del suono. A ottobre del 2018 ho aperto uno studio a Olbia dove insegno naturalmente lezioni di canto tecnico tradizionale,ma ho voluto mettere insieme tante discipline legate non solo al canto ma anche al benessere: massaggi sonori, respiro consapevole, meditazioni, ginnastica posturale e, e yoga dolce insieme ad altri insegnanti qualificati”.

L’animo dell’artista si è fatto coinvolgere nel progetto dell’associazione  Auser filo d’argento e sarà proprio lei a intrattenere i partecipanti al prossimo evento organizzato dall’associazione che promuove attività per un invecchiamento attivo, in programma per il 23 novembre prossimo.

“Quindi il 23 novembre accompagnerò il pranzo organizzato dall’ Auser con semplice musica da intrattenimento, in attesa di iniziare poi un nuovo progettino sempre per loro il 30 novembre prossimo  alle 17, che prevede  incontri dove proporrò un percorso di ginnastica posturale accompagnato da massaggi sonori. Un’ora tutta dedicata all’ascolto e al benessere del nostro corpo”.

Argomenti che fanno volare il tempo del nostro incontro a folle velocità  con il desiderio si conoscere ancora altro su questo affascinante mondo olistico e di benessere. Inoltre Barbara Magnoni riesce a coinvolgere e a trasmettere inconsapevolmente un grande senso di armonia.

“Mi ritengo molto fortunata perchè sto realizzando ciò che desidero davvero con l’intento di proseguire nella mia crescita professionale e musicale. Il mio intendo è riuscire ad aiutare gli altri nella ricerca del loro benessere facendo quello che mi piace. Quale fortuna più bella?”

Congedarsi da  questa giovane donna che da quando è in Sardegna si è scoperta avere un grande feeling con i gatti e che vorrebbe avere più tempo per dedicarsi alla creazione di prodotti cosmetici naturali rimane difficile.

Una donna molto espressiva e sensibile che riesca a stabilire un gran feeling con la natura è da incontrare almeno una volta nella vita, per  scoprire ciò che ci circonda. A presto.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto