giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cultura, Storia

Arzachena: Riaprono i siti archeologici

Finalmente di nuovo accessibili i luoghi d'interesse archeo - culturale della Gallura

Arzachena: Riaprono i siti archeologici
Arzachena: Riaprono i siti archeologici
Olbia.it

Pubblicato il 21 gennaio 2021 alle 13:11

condividi articolo:

Arzachena. Finalmente una buona notizia per tutti coloro che amano visitare i luoghi di interesse archeologico e culturale della nostra bellissima Gallura.

Il comune di Arzachena comunica che vengono riaperti al pubblico le biglietterie e i siti archeologici del nuraghe Albucciu e del tempietto di Malchittu, della tomba dei giganti di Coddu Ecchju e del villaggio nuragico La Prisgiona.

La società municipalizzata Ge.se.co. gestore dei siti, fin dalla giornata di ieri ha applicato le ultime disposizioni sulle modalità e i tempi di apertura dei luoghi della cultura nelle regioni inserite in “zona gialla” in base al Dpcm del 4 gennaio 2021 sulle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Le visite ai siti archeologici sono consentite dal lunedì al venerdìdalle 10:00