lunedì, 25 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Armi clandestine, perquisizioni nell'agro: trovato un fucile rubato in Sicilia 20 anni fa

Armi clandestine, perquisizioni nell'agro: trovato un fucile rubato in Sicilia 20 anni fa
Armi clandestine, perquisizioni nell'agro: trovato un fucile rubato in Sicilia 20 anni fa
Olbia.it

Pubblicato il 21 giugno 2014 alle 09:05

condividi articolo:

Padru, 21 Giugno 2014 - Tempi duri per chi ama le armi clandestine, magari con la matricola abrasa. I Carabinieri del Provinciale di Sassari, nel corso di servizi finalizzati a contrastare la diffusione di armi da sparo clandestine, hanno effettuato una serie di perquisizioni in alcuni ovili nell'agro di Ozieri e di Padru rinvenendo alcuni fucili con matricola abrasa. In particolare, uno di questi ha una storia davvero singolare, poichè risulta essere stato rubato in Sicilia 20 anni fa. Oltre ai fucili, i carabinieri hanno trovato un discreto quantitativo di munizioni (prevalentemente calibro 12) e alcuni detonatori. Tre gli allevatori coinvolti e denunciati dai Carabinieri per detenzione di armi clandestine, ricettazione e violazione della normativa sulle armi.