venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Zona Franca Sardegna: doppi incontri a pochi giorni di distanza. Oggi delegazione Gallurese, il 9 Aprile i Movimenti.

Zona Franca Sardegna: doppi incontri a pochi giorni di distanza. Oggi delegazione Gallurese, il 9 Aprile i Movimenti.
Zona Franca Sardegna: doppi incontri a pochi giorni di distanza. Oggi delegazione Gallurese, il 9 Aprile i Movimenti.
Angela Galiberti

Pubblicato il 05 aprile 2013 alle 21:20

condividi articolo:

Cagliari - C'è movimento sul fronte Zona Franca. Un doppio movimento. Da una parte la politica e le istituzioni, dall'altra i movimenti spontanei sparsi in tutta l'isola. L'obiettivo comune è la zona franca declinata con due aggettivi: doganale e integrale. Quest'oggi, a Cagliari, una delegazione gallurese composta da il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, dal presidente del consiglio comunale Vanni Sanna e dai rappresentanti di Cipnes/Autorità Portuale/Capitaneria di Porto. Ad accogliere la delegazione l'assessore regionale alla Programmazione Alessandra Zedda. Durante l'incontro si è parlato esclusivamente della perimetrazione della zona franca doganale. Quella, per intenderci, all'interno del quale non esistono "dazi" per tutte quelle aziende che esportano in territori extra-Ue. La politica, dunque, persegue la strada della ZF doganale. Per contro, i movimenti daranno l'assalto al Forte "cagliaritano" il prossimo 9 aprile con un tavolo tecnico che, secondo a quanto affermato da Giuseppe Marini (movimento Terra Libera), servirà a definire l'iter attuativo del regime fiscale ZF Integrale. Al tavolo tecnico, secondo sempre quanto riportato da Giuseppe Marini, parteciperanno:il Dott. Marcello Demuro (Direttore Ufficio delle Dogane di Cagliari), il dott. Mattia Rizzo (Direttore Ufficio delle Dogane di Sassari), Alessandra Zedda (Assessore RAS Programmazione-Bilancio), Giuseppe Marini (Movimento TERRA LIBERA), Avv. Silvia Cabras (Legale Movimenti spontanei e Mov. TERRA LIBERA), Pietro Loi (Coordinamento Movimenti Civici Zona Franca), Barbara Spiga (Componente dei Rappresentanti Patrioti sardi), Antioco Patta (Attivista prò Zona Franca Integrale; Avv. Francesco Scifo (Legale Movimenti Prò Zona Franca) e la Dott.ssa Maria Rosaria Randaccio (Consulente Attivista Comitati Prò Zona Franca). Il cerchio per la Zona Franca sembra chiudersi.

Cronaca

Cronaca