domenica, 14 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Turisti salvano gheppio a Saccargia, ma nessuno aiuta: tranne la Lida Olbia

Il pullo è stato portato a Olbia

Turisti salvano gheppio a Saccargia, ma nessuno aiuta: tranne la Lida Olbia
Turisti salvano gheppio a Saccargia, ma nessuno aiuta: tranne la Lida Olbia
Olbia.it

Pubblicato il 02 luglio 2022 alle 15:24

condividi articolo:

Olbia. La Lida c'è sempre, anche quando le emergenze non riguardano cani e la Città di Olbia. Ne sanno qualcosa due turisti tedeschi che, a Saccargia, hanno trovato un pullo di gheppio in difficoltà senza trovare, a loro volta, aiuto da parte di nessuno. Finché non hanno cercato di contattare la Lida di Olbia.

"Dei turisti tedeschi in visita alla chiesa di Saccargia (SS), hanno raccolto un pullo di gheppio sicuramente caduto e non in grado di volare. Hanno fatto tante telefonate ma nessuno si è mosso. Ieri sera abbiamo ricevuto il messaggio con la richiesta di aiuto: “We have found a baby falco near Sassari, he will most probably die. Can you help us? Where we could take him? We are going to Olbia, we can bring him to Olbia. We just don’t want that he dies”. Alle 23 il piccolo pullo è arrivato rifugio e stamani lo abbiamo consegnato al dott Amadori, convenzionato per la fauna selvatica. Ogni animale ha diritto alla vita, di qualsiasi specie. In visita alla chiesa c’erano tante persone, non solo stranieri. Ringraziamo di cuore questi turisti che non hanno esitato a fare tanta strada per salvare una piccola creatura. Che fine avrebbe fatto se non lo avessero soccorso?", conclude la Lida.