Sunday, 16 June 2024

Informazione dal 1999

Annunci, Lavoro

Sardegna Solidale ricerca giovani operatori volontari per servizio civile

Ecco i dettagli

Sardegna Solidale ricerca giovani operatori volontari per servizio civile
Sardegna Solidale ricerca giovani operatori volontari per servizio civile
Ilaria Del Giudice

Pubblicato il 28 January 2024 alle 06:00

condividi articolo:

Sardegna. Grande e sempre in crescita la necessità di persone che si adoperino per la comunità svolgendo le tante attività nell’ambito del servizio civile. “Se hai tra i 18 e i 28 anni, lascia la tua impronta, diventando operatore volontario del servizio civile”: ecco la proposta di CSV Sardegna Solidale che, propone ai giovani dell’isola un’esperienza di crescita, solidarietà e pace.

221 i posti disponibili per i giovani della fascia d’età indicata che intendono diventare Operatori Volontari di servizio civile nei progetti promossi dal CSV Sardegna Solidale. I quattro progetti sono parte di un più ampio programma di intervento denominato “NET- Network per l’Empowerment Territoriale” e sono così distinti:

- Reti a supporto dell’Inclusione e delle Diversità - 33 sedi di attuazione – 49 Operatori Volontari

- Reti a supporto della Salute – 40 sedi di attuazione – 55 operatori volontari

- Reti a supporto della Solidarietà – 46 sedi di attuazione – 66 operatori volontari

- Reti a supporto dell’Ambiente – 37 sedi di attuazione – 51 operatori volontari.

Il servizio civile universale nei progetti promossi da Sardegna Solidale dura 12 mesi, con un orario pari a 25 ore settimanali. Gli operatori volontari selezionati sottoscrivono con il Dipartimento un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 507,30 salvo incremento sulla base della variazione, accertata dall’ISTAT. Per poter partecipare alla selezione occorre individuare il progetto di SCU su cui essere impegnati.

Ecco come presentare la domanda:

Per candidarsi ai posti riservati il candidato dovrà necessariamente possedere gli specifici requisiti richiesti. Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (DOL) raggiungibile all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2024, indicando il progetto scelto e la relativa sede di servizio tra le 156 sedi coinvolte.

Per maggiori informazioni e dettagli clicca qui.