Da 878 giorni 22 ore 19 minuti 44 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Aggiornamenti Coronavirus

Sardegna, ordinanza registrazione obbligatoria: ecco tutte le regole

Brili immobiliare 1400

Olbia, 03 giugno 2020 – La Regione Sardegna non ha perso tempo: è stata appena pubblicata l’ordinanza che regola gli ingressi all’interno dell’Isola. Si tratta della numero 27 del 2 giugno 2020. Come già preannunciato, il test di negatività non è obbligatorio ma sarà incentivato. La registrazione del viaggiatore è obbligatoria e rimarrà tale fino a fine emergenza. Confermato il calendario delle riaperture aeroportuali: dal 3 giugno via libera ai voli di continuità territoriale, dal 13 giugno via libera ai collegamenti domestici e infine dal 25 giugno via libera ai collegamenti internazionali.

Per quanto attiene la registrazione, ecco le regole per il passeggero: “Tutti i soggetti che intendono imbarcarsi su linee aeree o marittime dirette in Sardegna, a prescindere dai luoghi di provenienza e al solo fine di monitorare gli ingressi e le permanenze su tutto il territorio regionale, sono tenuti a registrarsi prima dell’imbarco utilizzando l’apposito modello – che si allega alla presente sotto la lettera “A” per farne parte integrante e sostanziale – da compilare ed inviare esclusivamente per via telematica nell’ambito dei procedimenti digitali dello sportello unico dei servizi della Regione Autonoma della Sardegna, in conformità a quanto indicato nella sezione “Nuovo Coronavirus” della home page del sito istituzionale della regione Sardegna (www.regione.sardegna.it) o mediante l’applicazione “Sardegna Sicura”, scaricabile dagli app-store per sistemi operativi iOS e Android progettata con funzionalità di contact tracing su base volontaria. Ciascun passeggero dovrà presentare copia della ricevuta di avvenuta registrazione unitamente alla carta d’imbarco e ad un documento d’identità in corso di validità”.

Studio Dentistico Satta 300

Le compagnie aeree e marittime dovranno verificare, prima dell’imbarco, la ricevuta dell’avvenuta registrazione. Poi, chi ha ottenuto nei giorni scorsi l’autorizzazione a viaggiare in base alle vecchie regole può tranquillamente imbarcarsi: le autorizzazioni sono considerate equipollenti.

“In via eccezionale ed al fine di prevenire eventuali criticità di ordine pubblico, nelle giornate del 3 e del 4 giugno 2020, i passeggeri imbarcati su navi in linea da/e verso la Sardegna, già muniti di autorizzazione ai sensi delle previgenti Ordinanze, sono autorizzati alla partenza o allo sbarco”.

“Fino al 12 giugno 2020, per i passeggeri che non abbiano provveduto alla
compilazione della registrazione prima dell’imbarco in via telematica è possibile la compilazione manuale del modulo a bordo, che dovrà essere consegnato all’arrivo al presidio medico sanitario del porto o aeroporto, che avrà cura di fornirlo ai competenti uffici regionali”.

Inoltre, tutti i passeggeri sono tenuti:

  • a sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea; se superiore a 37.5 verranno attivate le procedure di sicurezza;
  • a compilare la scheda di ricerca di possibili pregressi di infezione o contatto con il Coronavirus.

“Con successiva Ordinanza, previa adozione dei necessari atti normativi e/o
amministrativi, saranno adottate specifiche misure per incentivare, seppure su base volontaria, l’esecuzione di specifici test – sia per finalità diagnostiche che epidemiologiche – da parte dei passeggeri in arrivo in Sardegna, anche mediante la previsione di una campagna di sensibilizzazione alla funzione etica e solidale di prevenzione e salvaguardia della salute pubblica di tale cautela ed il riconoscimento di voucher specifici, spendibili sul territorio regionale”.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto