venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Ruba acqua con ingegnoso meccanismo: denunciato

Ruba acqua con ingegnoso meccanismo: denunciato
Ruba acqua con ingegnoso meccanismo: denunciato
Olbia.it

Pubblicato il 06 ottobre 2017 alle 10:38

condividi articolo:

Nuoro, 06 ottobre 2017 -La Compagnia della Guardia di Finanza di Nuoro, al termine di attività info-investigativaeseguita nei confronti di un agriturismo nell’agro di Aritzo (NU) ha scoperto, all’interno diuna botola interrata, il proprietario intento a rifornire illecitamente la propria struttura.

L’uomo, originario della zona, è stato sorpreso dalle Fiamme Gialle nuoresi mentreapplicava un allaccio abusivo che, attraverso un ingegnoso sistema di tubature, glipermetteva di rifornire quattro cisterne per un totale di oltre 30.000 litri.All’esito dell’operazione, il responsabile è stato segnalato alla Procura della Repubblica diOristano per il reato di furto aggravato d’acqua.Le indagini hanno permesso di appurare che con l’acqua rubata venivano irrigati diversiettari di terreno e riempite le cisterne utilizzate nella struttura recettizia.Sono in corso accertamenti per quantificare quanti metri cubi sono stati sottratti.

In un periodo storico connotato da siccità e restrizioni alla distribuzione del bene “acqua”,gli abusivi, oltre a determinare un danno per la collettività perché si traduce anche in unadiminuzione delle risorse economiche da destinare alla manutenzione di impianti econdotte, costituiscono un grave danno al mercato concorrenziale in quanto ciò permettealle aziende sleali di diminuire i costi d’esercizio ed offrire prezzi più vantaggiosi.

Cronaca

Cronaca