martedì, 28 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cultura, Musica

Porto Rotondo, all'anfiteatro va in scena un progetto musicale "Ojos de Gato"

Domani l'appuntamento all'anfiteatro di Porto Rotondo

Porto Rotondo, all'anfiteatro va in scena un progetto musicale
Porto Rotondo, all'anfiteatro va in scena un progetto musicale
Olbia.it

Pubblicato il 18 luglio 2021 alle 18:12

condividi articolo:

Porto Rotondo. Domani, lunedì 19 luglio alle ore 21 presso l'Anfiteatro Mario Ceroli di Porto Rotondo si esibirà il pianista e compositore Giovanni Guidi con il nuovo progetto "Ojos de Gato", sul palco anche il quintetto:  James Brandon Lewis al sax tenore e Gianluca Petrella al trombone con la travolgente sezione ritmica formata da Brandon Lopez (basso), Chad Taylor (batteria e percussioni) e Simone Padovani (percussioni) sotto le insegne della della Stagione di Prosa / Musica / Danza / Teatro Circo dell'Estate 2021 organizzata dal CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna. Si legge nella nota dell'organizzazione: "“Ojos de Gato” - Tributo a Gato Barbieri” rappresenta così un'occasione preziosa per (ri)scoprire la figura del grande artista argentino (di origini italiane, piemontesi, da parte di padre) e la sua musica, quella felice fusione tra spirito del jazz e anima latina, con un inedito ensemble internazionale e un concerto tutto da ascoltare nella suggestiva cornice dell'Anfiteatro Mario Ceroli di Porto Rotondo a Olbia – sotto le stelle della Gallura.   La Stagione di Prosa e Musica organizzata dal CeDAC / Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna all'Anfiteatro Mario Ceroli di Porto Rotondo a Olbia, con il contributo del Comune di Olbia e il sostegno del Consorzio di Porto Rotondo, con il patrocinio e il sostegno della Regione Sardegna e del MiC / Ministero della Cultura e con il contributo della Fondazione di Sardegna si inserisce nel ricco cartellone dell'Estate 2021 - con un fitto carnet di appuntamenti tra luglio e settembre in sei città dell'Isola. Dopo l'inaugurazione - venerdì 9 luglio - con “Il Filo di Arianna. Cronaca di Donne Annunciate” (Produzione Synergie Teatrali) con Caterina Murino e Stefano Artissunch e il concerto “Ojos de Gato”, in programma domani all'Anfiteatro Mario Ceroli di Porto Rotondo ancora due imperdibili appuntamenti fra parole e note.   Prosegue la nota: "Il fascino di un moderno “rito” sul filo dei ricordi - martedì 10 agosto alle 21 - con “Piccoli Funerali” dell'attore e cantante Maurizio Rippa (produzione 369gradi): una galleria di ritratti di personaggi veri e inventati e raffinata antologia di canzoni per un emozionante recital intriso di poesia. La passione per il teatro dell'artista, che ha avuto tra i suoi maestri Carmelo Bene e Danio Manfredini, si intreccia al suo talento per le sette note, in una performance intrigante e originale in cui vengono evocate persone realmente vissute e figure dell'immaginario, chiamate a raccontare la propria esistenza, a cui viene infine dedicata una melodia. Una pièce coinvolgente sul valore della memoria e sulla forza degli affetti e dei legami, che non vengono mai meno, neppure dopo che sia stata varcata la soglia fatale, così che le creature amate e gli spiriti nobili sopravvivono attraverso la buona fama, l'imperitura gloria degli antichi, nella mente e nel cuore dei propri cari.   Suggellerà il cartellone dell'Estate 2021 firmata CeDAC all'Anfiteatro Mario Ceroli di Porto Rotondo - venerdì 20 agosto alle 21 - “Eleganzissima” di e con Drusilla Foer, nobildonna fiorentina e icona del jet set internazionale (nata dalla fantasia di Gianluca Gori) che (si) racconta tra humour tagliente e delicata malinconia. Sulle note del pianoforte di Loris Di Leo e tra gli arabeschi sonori eseguiti da Nico Gori al clarinetto e al sax, Drusilla Foer ripercorre i momenti più significativi di una vita straordinaria, trascorsa fra la Toscana e Cuba, l'America e l'Europa e costellata di incontri indimenticabili «con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile». Sfogliando l'album dei ricordi, la poliedrica artista per evocarne le atmosfere interpreta brani celebri di Jacques Brel / Franco Battiato, Amy Winehouse, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, David Bowie, Don Backy, ma anche le romanze di Francesco Paolo Tosti e Gabriele D'Annunzio e le canzoni di Milly".