Da 1016 giorni 6 ore 10 minuti 42 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Vanni Sanna non si scusa e rilancia: è un attacco politico

Brili immobiliare 1400

Olbia, 13 Maggio 2016 – Il video postato da Forza Olbia in cui l’immagine di Ivana Russu viene accostata a una serie di auto bruciate ha scatenato una serie di reazioni indignate da parte di tantissimi cittadini di ogni schieramento politico. La risposta dell’Alleanza Civica Per Olbia, guidata dal candidato a sindaco Vanni Sanna, non si è fatta però attendere. A rispondere è direttamente il candidato Vanni Sanna dalla sua pagina fan su Facebook.

Secondo Sanna, il video è stato frainteso. Difatti, l’intento del filmato non era attaccare personalmente l’assessore comunale Russu, bensì porre l’accento sul suo operato.  “Per l’intera giornata di ieri sono stato ad Ajaccio per impegni istituzionali. Al mio rientro ho dovuto constatare che la diffusione di un filmato sull’emergenza sicurezza a Olbia ha suscitato numerose reazioni sdegnate. Il motivo di tanta indignazione sembra essere legato all’associazione delle immagini di una serie di episodi riguardanti la sicurezza in città con quella dell’assessore alla Sicurezza – scrive Vanni Sanna -. Il filmato è stato interpretato, evidentemente, come un attacco alla persona. Niente di più lontano dalle nostre reali intenzioni. La nostra, infatti, è stata un’azione politica, a viso aperto, riferita ai risultati conseguiti sulle politiche della sicurezza da parte di un’esponente del Partito Democratico. Il rispetto per la persona Ivana Russu resta invariato. Tuttavia riteniamo che chi si candida alla guida della città debba accettare di dover rispondere del proprio operato ai cittadini, nel bene e nel male“.

Spesati article offerte 300

Sanna, dunque, non prende le distanze dal video postato, ribadendone la natura politica e non personale. Inoltre, il candidato sindaco dell’Alleanza Civica pone l’accento su un altro modo di attaccare l’avversario: quello attraverso i falsi profili Facebook. “A mio giudizio sono ben altri gli attacchi vili, perpetrati dietro il muretto a secco e legati ai vecchi modi di fare politica, ad esempio i falsi profili Facebook, attraverso i quali ridicolizzare e calunniare gli avversari, l’opera dei professionisti della diffamazione diramata dai tavolini dei bar , i commenti tendenziosi e mai chiari che consentono di tirare la pietra e nascondere la mano – conclude Vanni Sanna -. Crediamo fortemente che Olbia abbia il sacrosanto diritto di avere un nuovo modo di fare politica, di cambiare davvero, anche in tema di sicurezza dei suoi cittadini. La città è stata abbandonata a se stessa dai governi nazionale e regionale targati Pd. Basti pensare all’assenza della questura, al nodo irrisolto di tribunale e procura, al problema della carenza di organico e mezzi delle forze dell’ordine. Questa sarà una delle nostre priorità. Ridare serenità ai nostri cittadini. Al di là dei finti buonismi, il filmato sulla sicurezza era e rimane un attacco politico“.

vanni sanna risposta video olbia

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto