domenica, 14 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia, il Comune cerca un dirigente tecnico: ecco l'avviso di selezione

Si offre un contratto a tempo determinato

Olbia, il Comune cerca un dirigente tecnico: ecco l'avviso di selezione
Olbia, il Comune cerca un dirigente tecnico: ecco l'avviso di selezione
Olbia.it

Pubblicato il 02 luglio 2022 alle 08:00

condividi articolo:

Olbia. Come ormai è ben noto, lo storico dirigente tecnico del Comune di Olbia, ing. Antonello Zanda, guiderà in qualità sempre di dirigente l'Assessorato regionale all'Urbanistica lasciando così "scoperto" il ruolo all'interno del Comune di Olbia.

In attesa di scegliere il nuovo dirigente, l'incarico ad interim viene coperto dall'ing. Molinari. Nel frattempo, è stato pubblicato l'avviso di selezione per l'assunzione - a tempo determinato per tre anni - di un dirigente da assegnare al Settore Tecnico che guidava proprio il dott. Zanda.

Per partecipare alla selezione bisogna essere laureati (laurea vecchio ordinamento o specialistica) in Architettura o Ingegneria, in particolare: Edile, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, Architettura del Paesaggio, Scienze e tecnologie per il territorio, Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi. Le varie Classi di Laurea sono specificate con più esaustività nell'avviso.

E' inoltre richiesta l'abilitazione professionale con l'iscrizione alla Sezione A del corrispondente Albo professionale unitamente a uno dei seguenti requisiti:

  • aver svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o private con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in posizioni direttive;
  • aver conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione professionale, da pubblicazioni scientifiche e da concrete esperienze di lavoro maturate per almeno un quinquennio in posizioni funzionali per le quali sono previsti i medesimi requisiti per l'accesso all’area apicale dell’Ente.

La domanda per partecipare alla selezione dovrà essere inviata al Comune di Olbia tramite la pec dell'ufficio del personale ([email protected]) entro il 15 luglio 2022.

La selezione avverrà in questo modo: la commissione esaminatrice verrà nominata con un provvedimento della Segretaria Comunale dott.ssa Giua. La commissione valuterà i curricula delle persone che hanno deciso di partecipare alla selezione, redigendo un elenco dei candidati che rispondono di più alle esigenze dell'ente comunale. Ogni candidato/a riceverà inoltre un giudizio valutativo sintetico e poi verrà invitato al colloquio con il sindaco Settimo Nizzi.

In particolare, il colloquio - si legge nell'avviso - "Il colloquio, avente finalità conoscitivo - motivazionale è volto a verificare l’esperienza e le qualità professionali possedute per il posto da ricoprire, le capacità relazionali e di gestione del personale, le capacità di comprensione e risoluzione dei problemi. In particolare verrà valutata l’attitudine del candidato ad organizzare, gestire e dirigere il Settore Tecnico. Oggetto di verifica per il profilo professionale ricercato, saranno in particolare le competenze in materia di manutenzioni ordinarie e straordinarie del patrimonio edilizio comunale, delle strade e impianti tecnologici, oltre che dell’attività inerente la progettazione e realizzazione delle opere pubbliche e relativa predisposizione degli appalti inerenti i lavori medesimi nonché competenza dei servizi ambientali, compresa la gestione del servizio di igiene urbana".

E ancora: "Il Sindaco conclusa la fase dei colloqui, individua tra i candidati quello più idoneo a ricoprire l’incarico. La procedura di selezione è intesa esclusivamente ad individuare il candidato idoneo all’incarico, non assumendo in alcun modo carattere concorsuale e pertanto, non determina alcun diritto al posto, né dà luogo ad alcuna graduatoria di merito. Il Sindaco può riservarsi la facoltà di non procedere all’affidamento dell’incarico dandone comunicazione ai candidati che abbiano presentato domanda di partecipazione".