mercoledì, 20 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, gommoni olbiesi in un film Netflix: la favola di G-Tender

Olbia, gommoni olbiesi in un film Netflix: la favola di G-Tender
Olbia, gommoni olbiesi in un film Netflix: la favola di G-Tender
Olbia.it

Pubblicato il 27 novembre 2020 alle 19:06

condividi articolo:

Olbia, 27 novembre 2020 - Velocissimi, potenti e total black: sono i gommoni del cantiere nautico G-Tender utilizzati in una serie di riprese cinematografiche per un nuovo film prodotto da Netflix. Si intitola Red Notice, uscirà nel 2021 e avrà come protagonisti attori famosissimi come Dwayne Johnson, Gal Gadot e Ryan Reynolds, nonché i panorami mozzafiato delle spiagge di Dorgali, come Cala Goloritzé, e i “Super Gommoni” di lusso G-Tender interamente costruiti in Sardegna, precisamente a Olbia. .

Le riprese alle quali hanno partecipato i velocissimi gommoni olbiesi sono iniziate alle prime luci dell’alba di martedì 25 novembre. La produzione, che ha dovuto posticipare le riprese inizialmente previste per marzo a causa dell’emergenza Covid, non ha veramente badato a spese. Molte strutture del paese sono state aperte appositamente per ospitare gli addetti ai lavori e ben 7 gommoni dell’azienda olbiese G-Tender sono stati noleggiati per girare le scene d’azione ad alta velocità.

Il proprietario della G-Tender Davide Gessa, originario di Cagliari ma olbiese di adozione, ha spiegato come sono avvenuti i contatti con la produzione e i criteri per la scelta dei mezzi:“Siamo un’azienda giovane nata nel 2016 e produciamo interamente nel nostro cantiere di Olbia. Sapevamo di avere degli estimatori, ma onestamente non avremmo mai immaginato di far parte di un progetto così grande in così poco tempo. Ci hanno contattati al telefono. Inizialmente sembrava una chiamata di noleggio come altre, ma poi ci siamo resi conto che c’era qualcosa di più in gioco".

"La produzione ha scelto ben 7 gommoni G-Tender modello OTTO e DIECI. Tutti rigorosamente di colore nero e con motorizzazioni importanti: forse quella è stata la richiesta più facile da soddisfare visto che i nostri mezzi sono dotati di 2 motori fuoribordo con una potenza massima di 700 HP che raggiungono facilmente i 50 nodi", continua l'imprenditore Gessa.

"Nel film ci saremo anche noi, ma non possiamo svelare molto. Ci siamo divertiti tanto durante le riprese: abbiamo ripetuto più volte le stesse scene per molte ore di seguito. Siamo orgogliosi di rappresentare la Sardegna in un film che vedranno in tutto il mondo e penso che già questo sia un ottimo motivo per continuare su questa strada come azienda oltre che aspettare con ansia l’uscita del film su Netflix”, conclude.

Insomma, Olbia - questa volta con una sua azienda - continua a macinare successi e non potrebbe essere altrimenti: la G-Tender quest'anno ha fatto anche il suo esordio al Salone Nautico di Genova, ricevendo un ottimo riscontro.

Cronaca

Cronaca