lunedì, 12 aprile 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: delegazione cinese in città

Olbia: delegazione cinese in città
Olbia: delegazione cinese in città
Olbia.it

Pubblicato il 14 ottobre 2017 alle 14:17

condividi articolo:

Olbia, 15 ottobre 2017 -Dopo la partecipazione del Presidente del Consiglio Comunale Giampiero Mura edell’Assessore al Bilancio Michele Fiori all’undicesima edizione del Forum Mondiale delleCittà dei Canali (WCCO) nella provincia cinese di Yangzhou, occasione in cui si sonostretti i rapporti con i principali responsabili del settore turistico, commerciale eculturale del distretto, una delegazione cinese è arrivata ieri in città per incontrare ilSindaco Settimo Nizzi. Presente all’incontro anche l’Onorevole Irene Pivetti, presidentedella Fondazione Only Italia che sostiene gli interscambi turistici e commerciali tra laCina e il nostro Paese.

«È stato un incontro molto interessante e auspichiamo che i rapporti tra le nostre duerealtà crescano– afferma il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi -. Sappiamo che il nostro Paese suscita grande interessesia come meta turistica che per i prodotti Made in Italy. Il turismo e l’economia cinesecostituiscono un volano importante per il nostro territorio, che ha tutte le carte in regolaper essere una destinazione di sicuro appeal e per incrementare i rapporti commercialisui prodotti enogastronomici destinati a questo tipo di mercato».

All’incontro ha partecipato Zhou Zhongxing, consigliere della municipalità di Yangzhou che conta circa 4,5 milioni di abitanti. Fin dal Medioevo, la provincia cinese haintrattenuto rapporti con l’Italia ospitandone una fiorente colonia mercantile. Il legamecon l’Italia è evidente nel museo dedicato a Marco Polo: il viaggiatore veneziano è statoinfatti per tre anni interno alla politica della provincia di Yangzhou, forse addiritturagovernatore.