Da 840 giorni 41 minuti 13 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Aggiornamenti Coronavirus

Nord Italia, crematori al collasso: “feretri a Olbia, Cagliari e Sassari”

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Olbia, 03 marzo 2020 – Troppi morti tutti in una volta nel Nord Italia e così i forni crematori sono al collasso: a lanciare l’allarme è l’azienda che gestisce il servizio in molte regioni italiane, la Altair.

A causa dell’emergenza Covid-19, tutti gli impianti del Nord stanno lavorando a pieno regime, tanto da non riuscire quasi a smaltire l’arretrato.

Studio Dentistico Satta 300

“Il problema sono i depositi provvisori: mediamente arriva un numero superiore di feretri rispetto a quelli che possiamo cremare, senza contare i trasporti straordinari organizzati dalla Protezione civile con i camion dell’Esercito: arrivano da zone in difficoltà ma generano problemi perché si sommano a bare che già si accumulano nei depositi. Da domani saremo costretti a dire no alla Protezione civile”, spiega Marinello (Ad di Altair).

A causa di questa situazione eccezionale, Marinello invita la Protezione Civile a volgere il suo guardo verso le regioni meridionali.

“Il numero di impianti è numericamente inferiore, ma molte imprese funebri si stanno muovendo in questo senso, anche se una delle difficoltà resta la tanta burocrazia. Noi abbiamo offerto i nostri impianti sardi – a Cagliari, Sassari e Olbia – che potrebbero accogliere numerosi feretri”.

Intanto, negli impianti del Nord verrà messo come numero disponibilità lo zero. “Possiamo rispondere solo alla nostra richiesta interna, non possiamo più dare una mano agli altri”, conclude Marinello.

Non si sa se questa opzione verrà utilizzata, ma è chiaro che la situazione è molto delicata.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto