Da 635 giorni 6 ore 20 minuti 27 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Cronaca Sardegna

Nasce “Solo Sardo” dalla passione dei cerealicoltori dell’Isola

Bacchus 1085

Olbia, 8 novembre 2019 – E’ stata presentata una nuova realtà tutta sarda che mette d’accordo  gli  agricoltori e  i consumatori. Prodotti sardi  al 100% per garantiti, locali e tracciati solo coltivati e trasformati nell’Isola.

Raggiunta un’intesa quindi tra  Coldiretti e Adiconsum  che siglano insieme la presentazione della pasta e del marchio “Solo sardo”, prodotta dai cerealicoltori sardi.

Morostesa 2019

Il packaging  per i pacchi di pasta “Solo sardo”  sono stati realizzati  con un’etichetta gialla con la Sardegna ben in vista.

Si punta ad una vera e propria inversione di tendenza tenuto conto che negli ultimi anni l’Isola ha visto scomparire ben il   78% della  sua terra destinata a grano passando dai  97mila ettari  circa   di 20 mila nel 2018.

Conseguente il declino anche tra i cerealicoltori: meno 50%. Fattore dovuto anche  alla discesa in picchiata  del prezzo negli ultimi anni. Paradossalmente il grano  veniva meglio pagato  40 anni fa.

La pasta “Solo sardo”  ha preso vita  grazie alla cooperativa “Isola sarda” con la collaborazione con Fdai (filiera agricola italiana).

Viene utilizzata  una  semola a grana grossa, a basso contenuto di ceneri e contenente  proteine di alta qualità, con impasto  con acqua fredda.

Un’ottimo segnale per tutti i consumatori che ormai puntano sempre più spesso sui prodotti italiani e sulle filiere certe e  a basso impatto ambientale. Se a tutto ciò si aggiunge il valore della  lavorazione sarda, se ne ricava di certo una nuova eccellenza alimentare. Buon appetito.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto