lunedì, 17 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

Monti: serata-tributo al cantautore Fabrizio De André

Monti: serata-tributo al cantautore Fabrizio De André
Monti: serata-tributo al cantautore Fabrizio De André
Patrizia Anziani

Pubblicato il 16 dicembre 2021 alle 12:00

condividi articolo:

Monti. Con l'arrivo delle feste natalizie si scaldano le atmosfere e anche l'Amministrazione comunale di Monti mette in programma alcune importanti iniziative. Domani il comune montino e l'Associazione Culturale Erèntzia organizzano una serata tributo in onore di Fabrizio De André, uno dei più innovativi ed importanti cantautori italiani della seconda metà del Novecento. In quasi quarant'anni di attività artistica e a distanza di 22 anni dalla sua scomparsa, Fabrizio De André continua  a conquistare l'immaginario e i cuori di milioni di italiani attraversando indenne i gusti artistici e musicali di tre generazioni. La serata musicale in onore del cantautore genovese - com'è noto profondamente legato alla Gallura tanto da sceglierla come sua terra di adozione -  avrà come titolo: "Andrea canta De André" featuring Francesco Desini. Dopo essere stato rimandato, l'evento viene confermato per questo venerdì, 17 dicembre, alle ore 18:30, presso l'Enoforum di Monti.

 Voce e anima del progetto "Andrea canta De André" featuring Francesco Desini è Andrea Asuni. Andrea vive e lavora ad Olbia. Appassionato di musica italiana, il cantante olbiese porta nelle piazze le canzoni del poeta e cantautore genovese, anche quelle meno conosciute, ancora attuali nei temi e nei valori che esprimono. Alla speciale serata darà un contributo Giovanni Antonio Orunesu. Il commercialista olbiese condivide infatti con Andrea Asuni la stessa passione ed  interpreterà altri cantautori italiani come De Gregori e Guccini. I due saranno supportati dal chitarrista olbiese Francesco Desini.

La serata, dedicata al giovane Fabrizio Colucci recentemente scomparso, verrà presentata dalla dottoressa Francesca Meloni, vice presidente dell'Associazione Erèntzia. 

L'evento ad ingresso gratuito si terrà nel rispetto della normativa anti Covid-19.