sabato, 15 maggio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Maxi blitz contro farmaci illegali per animali per produrre più latte

Maxi blitz contro farmaci illegali per animali per produrre più latte
Maxi blitz contro farmaci illegali per animali per produrre più latte
Olbia.it

Pubblicato il 04 ottobre 2020 alle 16:41

condividi articolo:

Cagliari, 4 ottobre 2020- Giorno significativo quello della festa del Patrono d'Italia San Francesco, il poverello d'Assisi, l'amico per eccellenza degli animali, il 4 ottobre è stato scelto per dare il via a una serie di perquisizioni in numerosi allevamenti dell'Isola per stroncare un traffico di farmaci illegali per il bestiame.

L'inchiesta partita dalla Procura di Cagliari mira a stroncare un traffico di farmaci illegali provenienti dalla Romania utilizzati dagli allevatori per avere maggiore produzione di latte, fino a due o tre volte dal proprio bestiame, lo stesso latte, ma anche le carni, che potrebbero finire nelle tavole dei sardi.

Tra Nuorese, Ogliastra Cagliaritano e Goceano sarebbero oltre trenta gli allevamenti controllati dagli uomini dei Nuclei investigativi della Forestale dislocati nei territori e ci sarebbe anche un arresto. L'ipotesi di reato è quella di associazione a delinquere finalizzata al traffico di medicinali illegali per animali.