domenica, 20 giugno 2021

Informazione dal 1999

Sport, Motori

La prossima edizione del Rally sarà ospitata ad Alghero

La Regione Sardegna ha fatto sì che la gara sia inserita in calendario per il 2022

La prossima edizione del Rally sarà ospitata ad Alghero
La prossima edizione del Rally sarà ospitata ad Alghero
Olbia.it

Pubblicato il 10 giugno 2021 alle 17:01

condividi articolo:

Gallura. Game over per il rally del 6 giugno, data in cui è finita la grande festa che ha riavvicinato gli spettatori e ha permesso a tanti paesi della Sardegna di ospitare la corsa. Passa agli annali l’edizione Rally Italia Sardegna che ha offerto un nuovo percorso difficile e variegato. L’ottimo dialogo tra l’Automobil Club d’Italia e la Regione Sardegna ha fatto sì che la gara sia già da tempo inserita in calendario per il 2022, calendario che sarà ufficializzato l’ 8 luglio dalla FIA, come confermato ad Olbia nei giorni scorsi dalla WRC Promoter. E secondo le prime indiscrezioni è praticamente già certo il ritorno ad Alghero della manifestazione iridata che vede in questo momento come non mai il rally mondiale come un ottimo veicolo di propaganda dell’immagine della Sardegna nel mondo. 

La Regione si è dichiarata già disponibile a continuare oltre il 2022, il che ci permetterà di programmare e lavorare serenamente in termini organizzativi per il prossimo futuro. il presidente dell’Aci di Sassari Giulio Pes di San Vittorio: “Olbia si è messa a completa disposizione offrendo collaborazione e sinergia, così come tanti nuovi comuni che hanno messo a disposizione territori e risorse capendo l’importanza dell’evento”. Aci Sport ha dimostrato ancora una volta di essere una grande organizzazione visto ciò che ha fatto in tempi di pandemia e in soli sette mesi. Ad Alghero, è stato organizzato un “Progetto Green” con l’esposizione di veicoli elettrici per prepararci ad un futuro di mobilità sostenibile, anche in vista dell’esordio delle nuove vetture Rally 1 ibride che avverrà in gara a gennaio a Montecarlo nel prossimo campionato del mondo 2022.

Rimarranno delusi i tanti appassionati di rally olbiesi, che da tempo bramavano il ritorno in città: insomma, per Olbia si è trattato di una toccata e fuga giusto per l'anno delle elezioni. La speranza, comunque, non muore mai: Olbia merita il rally tanto quanto Alghero, chissà che un giorni non si trovi una soluzione che accontenti entrambe le città.