Da 869 giorni 23 ore 59 minuti 31 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Golfo Aranci, Fai: il Pozzo Sacro di Milis è da salvare

Brili immobiliare 1400

Golfo Aranci 18 maggio 2020 – A Golfo Aranci vi è un sito archeologico di grande interesse che attira curiosi e turisti, da tutto il mondo:  il Pozzo Sacro di Milis.

Attualmente è un sito purtroppo  sottovalutato dai più, che   necessita di un mirato  intervento di riqualificazione per riportarlo al suo degno splendore

Studio Dentistico Satta 300

Malgrado il suo stato di degrado il Pozzo Sacro resta il più importante sito archeologico di Golfo Aranci, che potrebbe contenere gran parte della storia della splendida zona gallurese. Lo si deduce da molti ritrovamenti nell’area circostante avvenuti durante gli anni (tra cui molti di epoca romana).

Il pozzo a quanto pare risale al VIII e VII secolo a.C. Questa struttura templare è possibile che ospitasse il culto delle acque o fungeva da alimentatore per villaggi. È composto da 40 gradini e il suo serbatoio è profondo 10 metri con una copertura a thólos. La parte frontale e circostante al pozzo fu danneggiata durante i lavori nel ‘800 per costruire le ferrovie.

Il Pozzo Sacro di Golfo Aranci è abbastanza particolare perché è ubicato proprio davanti al mare, è probabile che servisse per l’approvvigionamento delle imbarcazioni.
Fu utilizzato fino a pochi decenni fa come una cisterna.

Quest’anno il nostro Pozzo Sacro è stato iscritto alla campagna “I Luoghi del Cuore” del FAI – Fondo Ambiente Italiano.
Abbiamo tutti la possibilità di salvare questo sito, unendo le forze. Basta un voto sul web con un semplice click.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto