martedì, 07 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Cultura, TV

E' morta Raffaella Carrà: l'icona della televisione

Aveva 78 anni

E' morta Raffaella Carrà: l'icona della televisione
E' morta Raffaella Carrà: l'icona della televisione
Olbia.it

Pubblicato il 05 luglio 2021 alle 17:21

condividi articolo:

Roma. Raffaella Carrà, icona della televisione italiana e non solo, è morta: l'annuncio è stato dato dal suo storico compagno di vita e di lavoro, il regista Sergio Iapino. "Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre", ha detto il regista. Raffaella Carrà aveva 78 anni. Il suo incredibile talento le ha permesso di rimanere sulla cresta dell'onda fino alla fine. Ballerina, coreografa, presentatrice, autrice e showgirl, cantante, attrice: Raffaella Carrà non ha solo segnato un epoca, ma ha rappresentato per l'Italia (e non solo) l'uscita dai meandri di una cultura televisiva e sociale molto "perbenista" e bacchettona. Icona di stile, Raffaella Carrà rimarrà per sempre un simbolo della televisione europea: non solo perché ha frantumato moltissimi tabù, ma anche perché ha rappresentato un'indiscutibile esempio. Non una "bella statuina", non un oggetto, ma una donna di talento, capace di rimanere fedele a se stessa, protagonista della televisione alla pari con i suoi colleghi uomini. Il tutto in un periodo molto diverso da quello attuale.