venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Denuncia ragazzi per furto del suo smartphone per nascondere virus da siti porno

Denuncia ragazzi per furto del suo smartphone per nascondere virus da siti porno
Denuncia ragazzi per furto del suo smartphone per nascondere virus da siti porno
Olbia.it

Pubblicato il 20 febbraio 2016 alle 11:36

condividi articolo:

Oristano, 20 febbraio 2016 - Il fatto è accaduto a Oristano un mese fa. Un 49enne si era recato alla stazione dei Carabinieri per denunciare di aver subito una rapina da parte di 5 ragazzi di colore nei giardini pubblici, dichiarando il furto del suo smartphone. I Carabinieri, resisi conto che il furto era una bufala, hanno costretto l'uomo a confessare. Il 49enne infatti aveva inventato la storia della rapina per nascondere ai familiari che il suo telefono era stato infettato da un virus a seguito di una sua navigazione su alcuni siti pornografici. E' stato cosi denunciato dai Carabinieri con le accuse di simulazione di reato e procurato allarme.

Cronaca

Cronaca