lunedì, 25 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Cipnes: accetteremo il Percolato solo se corrisponde alle caratteristiche di legge

Cipnes: accetteremo il Percolato solo se corrisponde alle caratteristiche di legge
Cipnes: accetteremo il Percolato solo se corrisponde alle caratteristiche di legge
Angela Galiberti

Pubblicato il 20 aprile 2013 alle 22:26

condividi articolo:

Olbia - Il Consorzio industriale del Nord-est Sardegna è pronto a ricevere il percolato. Lo rende noto lo stesso ente consortile, guidato dal Presidente Settimo Nizzi, attraverso una nota protocollata alla Paridivi Servizi di Catania. Il Cipnes, infatti, deve dar seguito all'ordinanza 133/2013 del Tar Sardegna che ha annullato gli effetti della delibera comunale 7/2008 e ha ordinato l'arrivo ad Olbia di 6000 mc di percolato proveniente dalla discarica palermitana di Bellolampo. Lo stesso Tar ha fissato l'udienza per il ricorso promosso dalla Parivi per l'8 Maggio (qui la l'ordinanza sospensiva) Per accettare il percolato, però, il Cipnes ha posto una condizione: il rifiuto speciale 170903 dovrà essere debitamente analizzato dall'Arpa Sicilia prima che lasci le coste della Trinacria ma dopo essere stato stoccato all'interno della nave-cisterna Othello. Solo se quel percolato risponderà alle caratteristiche di legge verrà accettato e lavorato dal Cipnes.