Thursday, 21 September 2023

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

Arzachena, proposte per eventi: ecco come presentare la propria al Comune

Ecco l'avviso del Comune

Arzachena, proposte per eventi: ecco come presentare la propria al Comune
Arzachena, proposte per eventi: ecco come presentare la propria al Comune
Olbia.it

Pubblicato il 31 January 2023 alle 16:40

condividi articolo:

Arzachena. L’Amministrazione comunale di Arzachena ha pubblicato per la prima volta un avviso unico per la raccolta di proposte e progetti di aziende, associazioni, agenzie o singoli artisti con cui creare un calendario generale di eventi culturali, sportivi, di intrattenimento e turistici da ospitare nel periodo da aprile a novembre nel centro urbano e nei borghi.

Dal 31 gennaio al 3 marzo 2023, chiunque voglia proporre spettacoli, concerti, manifestazioni sportive e appuntamenti culturali da organizzare vantando il patrocinio e il contributo economico del Comune, dovrà presentare l’iniziativa seguendo le indicazioni contenute nel documento disponibile da oggi sul sito www.comunearzachena.it.

“Con questo bando cerchiamo di promuovere e animare Arzachena attraverso lo strumento degli eventi sportivi e di intrattenimento che hanno la funzione di animare il territorio per i residenti e i visitatori - spiega Nicoletta Orecchioni, delegata allo Sport e Spettacolo -. Tra le indicazioni inserite nel bando ho dato ampio spazio alla musica, agli appuntamenti dedicati ai giovani e alle manifestazioni sportive, che rappresentano momenti di crescita e confronto anche per gli atleti arzachenesi iscritti alle tante associazioni locali. Rispetto agli anni precedenti, vorrei potenziare il calendario in primavera e autunno”.

“Da Pasqua a Ognissanti ci sarà un calendario unico di riferimento degli eventi ospitati nel territorio comunale di Arzachena che contribuirà a garantire informazioni a lungo termine agli operatori turistici e commerciali per programmare le loro attività e, allo stesso tempo, per offrire ai visitatori un quadro chiaro e completo dell’offerta di intrattenimento che si affianca alle altre attrazioni del territorio” commenta Claudia Giagoni, assessore al Turismo e al Commercio.

“Il bando unico vuole favorire una programmazione armonica tra i vari settori e proporre al territorio un’offerta variegata - precisa Valentina Geromino, delegata alla Cultura -. In campo culturale, puntiamo su rassegne letterarie con ospiti di levatura nazionale, altre focalizzate alla valorizzazione di tradizioni e cultura locale/regionale; su eventi volti a valorizzare luoghi di interesse artistico-culturale, come il museo civico Michele Ruzittu e la scalinata di Santa Lucia. Vorrei introdurre delle novità con festival o campus legati al mondo cinematografico/musicale e progetti formativi che mettano in rete associazioni, scuole, istituzioni”.