martedì, 30 novembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

400 scolari delle scuole di Olbia hanno partecipato ad "Adotta un albero"

400 scolari delle scuole di Olbia hanno partecipato ad
400 scolari delle scuole di Olbia hanno partecipato ad
Olbia.it

Pubblicato il 16 maggio 2013 alle 17:31

condividi articolo:

Martedi 14 maggio al cinema Olbia i piccoli ambientalisti di Adotta un Albero hanno seguito con interesse il film "Oceani" di Jean-Michel Cousteau commentati da Aldo, Giovanni e Giacomo.

Un film che li ha portati nel modo sommerso, un viaggio avventuroso per scoprire l'ecosistema marino, che ha richiesto sette anni di lavorazione ( ben 1500 ore sotto l'acqua, 200 ore di riprese e 34 creature diverse).

Dopo la proiezione, Antonio dell'Agenzia Equipe ha raccontato la sua esperienza di crescita ambientale con il progetto "Adotta un Albero", crescita che ha condiviso con Giorgia della 5^ di via Nanni che dalla prima classe segue questo progetto.

A seguito c'è stato l'intervento di Egidio Trainito, esperto naturalista, che attraverso i racconti delle sue esperienze subacquee ha risposto alle numerose curiosità dei bambini.

Adotta una Albero si propone quest'anno come progetto a mobilità sostenibile, e a testimoniare questo impegno una pattuglia della polizia locale ha accompagnato a piedi una scolaresca dalla scuola di Santa Maria.

Presenti alla proiezione Il corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale, la Guardia Costiera e l'assessore all' ambiente del Comune di Olbia la Dott.ssa Giovanna Spano, che è intervenuta per ricordare alle classi il progetto delle cartoniadi.

La classi che hanno partecipato: Scuola Primaria Via Nanni 4^D, 5^A-B, Scuola primaria Santa Maria 4^C, Succursale di Isticadeddu 5^E-F,4^E-F,Scuola Primaria di Via Vignola 5^C-D-E, Istituto Comprensivo Via Vicenza 3^A-B, Scuola Primaria di San Antonio di Gallura 4^-5^.

Il progetto di educazione ambientale, organizzato dall'agenzia Equipe in collaborazione con le gallerie Commerciali Auchan, è patrocinato dalla Provincia Olbia Tempio.

La prossima tappa sarà Monte Olia.