mercoledì, 14 aprile 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Zona Baratta e i lavori infiniti: sotto la strada un groviglio di tubazioni

Continuano i lavori per la rete delle acque bianche

Zona Baratta e i lavori infiniti: sotto la strada un groviglio di tubazioni
Zona Baratta e i lavori infiniti: sotto la strada un groviglio di tubazioni
Angela Galiberti

Pubblicato il 08 marzo 2021 alle 07:08

condividi articolo:

Olbia. Uno dei pochi progetti ideati dalla giunta Nizzi è la “riqualificazione” della rete di smaltimento delle acque bianche di zona Baratta: un'opera urgente e necessaria per mettere in sicurezza, almeno in parte, il quartiere e per mettere ordine nei sottoservizi. La prima parte di questo lavoro è stata la realizzazione delle pompe idrovore che, in caso di necessità, sono pronte a buttare l'acqua piovana in eccesso nel Seligheddu. Oltre alle pompe, è stato regimentato il canale che da sempre scorre sotto i palazzi di Zona Baratta e, attraverso la lottizzazione Sa Fossa, arriva al canale.

Gli altri due lotti del progetto hanno visto gli operai immergersi nel quartiere di zona Baratta. Ormai da molti mesi i lavori di scavo e di realizzazione delle tubazioni vanno avanti, a volte a rilento creando qualche problema ai residenti. In questo momento gli scavi sono in va Valle d'Aosta: gli operai stanno creando una tubazione per la fognatura e una per la raccolta delle acque bianche. Ciò che si può apprezzare dal cantiere è l'assoluto caos che si trova sotto al quartiere. Quando è stato ideato il progetto su tre lotti, il Comune di Olbia ha svolto delle indagini per comprendere quale situazione ci fosse sotto il piano di calpestio. Il risultato è stato l'aver compreso che i sottoservizi del quartiere erano (e sono ancora in parte) un vero e proprio caos: un groviglio di tubi di ogni genere che tutto possono fare tranne che drenare in modo efficiente le acque bianche e le acque nere. Questo è il risultato della crescita tumultuosa del quartiere, senza una razionalizzazione di tutto il mondo “sotterraneo” che permette alla città di vivere e prosperare. I lavori in corso cercano di mettere ordine in questo groviglio di tubi e hanno scopo di gestire meglio il deflusso delle acque nere e bianche.

I lavori vanno ormai avanti da molto tempo e per ora non si vede la fine, con buona pace dei residenti che ormai osservano da mesi non solo ciò che avviene nella lottizzazione Sa Fossa, ma anche i movimenti all'interno delle strade interne, dove gli operai aprono la strada, liberano i sottoservizi e “installano” le nuove tubazioni più efficienti.