Saturday, 22 June 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Tempio, abusi su minorenne: 22enne a processo

Rinvio a giudizio: accolte le richieste del pubblico ministero

Tempio, abusi su minorenne: 22enne a processo
Tempio, abusi su minorenne: 22enne a processo
Olbia.it

Pubblicato il 13 March 2022 alle 11:25

condividi articolo:

Tempio Pausania. Quanto avvenuto due anni fa, nella notte compresa tra il 9 e 10 febbraio, in una località dell'Alta Gallura sarà chiarito in un processo: un giovane di 22 anni è stato rinviato a giudizio. Le ipotesi di reato sono violenza sessuale aggravata dalla minore età e cessione di droga. La difesa, condotta dall'avvocata Brunilda Sanna Mucaj, aveva chiesto il non luogo a procedere, ma il GUP ha accolto le richieste del pubblico ministero e ora tutto dovrà essere sviscerato all'interno di un processo.

I giudici di Tempio dovranno chiarire cosa è successo in una notte di gennaio di due anni fa, quando una ragazzina di 13 anni uscì di casa all'oscuro dei genitori per poi essere ritrovata in stato confusionale qualche ora più tardi.

I genitori, allarmati dall'assenza della figlia, avvertirono immediatamente i Carabinieri di Tempio Pausania che avviarono le ricerche e gli accertamenti. La ragazzina venne individuata per strada, in stato confusionale, e i carabinieri la portarono al pronto soccorso dove vennero svolti alcuni test: fu trovata positiva alla cocaina. Secondo il racconto della 13enne reso ai militari, la ragazzina sarebbe uscita di casa per incontrare quello che lei riteneva essere il suo ragazzo. Secondo la ricostruzione dell'accusa, i due avrebbero avuto un rapporto sessuale.

Per legge, un rapporto sessuale con un minore di anni 14 è sempre considerato violenza sessuale. Ecco perché il giovane, all'epoca, venne arrestato. Sarà il processo, ora, a stabilire cosa è successo realmente quella notte e se vi sono effettive responsabilità penali. La prima udienza, riporta la Nuova, si svolgerà il prossimo 28 settembre.