Da 1017 giorni 9 ore 2 minuti 5 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Tagli ai piani personalizzati: SensibilMente a Cagliari per sostenere Usala

Brili immobiliare 1400

Cagliari, 18 Febbraio 2015 – Detto, fatto. Il comitato 16 Novembre, guidato da Salvatore Usala, è arrivato a Cagliari questa mattina per dare vita ad un presidio permanente contro i tagli ai piani personalizzati finanziati con il fondo della legge 162 dedicata alla non autosufficienza. Da questa mattina, un piccolo esercito di malati gravi e non gravita sotto i palazzi della Regione per chiedere giustizia e per gridare “no” ai risparmi fatti su chi non si può difendere.

A guidare la protesta è Salvatore Usala, il malato di SLA simbolo di questa sileziosa – ma fortissima – lotta contro la discriminazione. I piani personalizzati significano, infatti, poter aspirare a una vita quasi normale per tutti coloro che ne fanno uso. Per i malati di SLA un piano personalizzato significa vivere nel senso letterale del termine, per un giovane autistico il piano personalizzato è la chiave per inserirsi in un mondo che non è strutturato per lui.

Studio Dentistico Satta 300

Accanto ad Usala, quest’oggi, vi erano altre 50 associazioni sarde, tra le quali spiccava SensibilMente Onlus di Olbia, la cui presidente partecipa attivamente allo sciopero della fame.

Intorno all’ora di pranzo, l’assessore regionale Luigi Arru ha incontrato i manifestanti presso i loro gazebo e gli ha invitati a una riunione presso gli uffici dell’assessorato. La riunione è tutt’ora in corso. Se sarà concreta, i manifestanti sono pronti a sospendere lo sciopero della fame. In caso contrario, proseguiranno con forme di protesta anche più estreme.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto