sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Sport

Si è concluso il 1° Ronde Rally città di Arzachena

Si è concluso il 1° Ronde Rally città di Arzachena
Si è concluso il 1° Ronde Rally città di Arzachena
Olbia.it

Pubblicato il 01 ottobre 2012 alle 10:28

condividi articolo:

Gara ad alta intensità agonistica. La RondeRally Terra Sarda Città di Arzachena ha mantenuto le promesse. La1^ edizione iscrive il nome diClaudio Addis - Alessandro Silecchia con laCitroen C4 nell’albo d’oro di una manifestazione che si prepara a diventare un appuntamento fisso del panorama sportivo nazionale.

Con laRonde Città di Arzachena si ufficializza il ritornodel rally su asfalto inCosta Smeralda. La promettente competizione che ha ottenuto leverifiche in linea, si attesta gara record per numero d’iscritti seguita e amata da ben 71 equipaggi già alla sua prima edizione. Quattro le prove speciali previste per la gara di oggi iniziata con unamattinata di cielo azzurro che ha accompagnato le prime due PS.

Nel pomeriggio un vero e proprio diluvio ha imposto la cancellazione della terza prova.

Inarrestabili ClaudioAddis e Alessandro Silecchia con la performante Citroen C4 Wrc hanno prevalso nella prima e la seconda prova anche per qualche problema tecnico capitato agli inseguitori. Podio completato dai sempre più fortiVittorio e Salvatore Musselli con laFord Focus. Vittoriosi nella terza prova speciale in pieno recupero, Maurizio Diomedi e Antonello Bosa con l’altraFord Focus Wrc, giungono terzi assoluti fermati solo dalla pioggia.

Come noto la 1^ edizione dellaRonde Città di Arzachena è stata dominata dai piloti sardi, 21 gli equipaggi dellaScuderia Porto Cervo Racing. La gara è valida per ilTrofeo Costa Smeralda assegnato al vincitore del rally.

Da segnalare anche ilTrofeo Marcello Orecchioni, premio speciale consegnato aSimone Carta, ultimo navigatoredella classifica. In quest’occasione la famiglia del pilota insieme alla scuderiaPorto Cervo Racing, hanno voluto ricordare il navigatore che amava le auto e gare leali.

“Siamo soddisfatti – affermano Mauro Atzei della Porto Cervo Racing eMauro Nivola della Mediterranean Team – gli sforzi fatti per organizzare una prima edizione, sono stati ripagati. Abbiamo creduto fino in fondo nel sogno: volevamo riportare il rally in Gallura in un posto così delicato e allo stesso tempo affascinante come Porto Cervo.

Il nostro progetto si è avverato grazie ai tanti iscritti, sostanziato anche dalla presenza di alcuni dei più forti piloti della specialità. Il plauso degli equipaggi per la bellezza del percorso è stato il valore aggiunto di una gara straordinaria. La 1^ edizione della Ronde Rally Terra Sarda Città di Arzachena organizzata in uno dei posti più belli della Sardegna, è stata possibile grazie alla collaborazione paziente dei cittadini di Porto Cervo. Fondamentale il supporto della Regione Sardegna, Provincia Olbia Tempio, Comune di Arzachena e di tutti gli altri sponsor”.

Sport

Sport