Da 604 giorni 23 ore 14 minuti 20 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
OLBIAchefu -poesia

Poesia in limba: nuovo importante premio per l’olbiese Vanna Sanciu

Bacchus 1085

Olbia, 29 settembre 2019-  Sabato scorso, 21 settembre, nel comune di Romana, in provincia di Sassari, si è svolta la cerimonia di premiazione della VII edizione del Premio di Poesia Sarda “Tiu Finu” intitolato al poeta di Romana Gian Gavino Piredda.

 Nel corso della serata, organizzata dalla Pro Loco Romana, con il patrocinio del Comune di Romana e della Regione e dell’Unione dei comuni del Villanova, tenutasi a partire dalle ore 18 nei locali delle ex scuole medie del comune si è esibito il coro “Su Romanesu”.

Morostesa 2019

La poetessa olbiese Vanna Sanciu, insegnante elementare, nel corso della serata è stata insignita del secondo premio nella Sezione Poesia verso libero.

Vanna Sanciu, del team di autori scelti della nostra rubrica culturale “OLBIAchefu”, dal 2014 scrive poesie e brevi racconti in italiano e in limba, variante logudorese.

Da allora Vanna, ha tradotto numerosi testi poetici scritti in italiano dal poeta musicista Dott. Francesco Burrai e ha partecipato ad alcuni concorsi letterari dell’isola riscuotendo importanti riconoscimenti tra i quali vogliamo ricordare la menzione per  la poesia “ Fogu ‘e dolore” al 37esimo Premiu ‘e poesia sarda “Posada” ; il quarto premio ex aequo alla 59esima edizione del “Premio Ozieri” di Letteratura Sarda per il racconto“Mariedda de sos montes e de su mare” e la poesia “Sa ‘oghe de Babbu“, menzionata nel corso della 38edizione edizione del Premio Poesia sarda “Posada”

Tutti i premiati della VII edizione del Premio di Poesia Sarda “Tiu Finu”.

Anche questa settima edizione ha visto la partecipazione di numerosi poeti in limba da ogni parte dell’isola.

La giuria composta dal Presidente Franco Piga e gli esperti Gavino loria, Domitilla Mannu, Gian Gavino Vasco, Giuseppe Tirotto, ha decretato i seguenti vincitori di questa edizione

Sezione verso in rima: Maurizio Faedda con “Bessos de s’ischire” ; 2° Eliano Cau con “Che a sos Traittores”; 3°  Sandro Biccai con“Fortunadu (ma, fortiz, nono)”;  menzione d’onore alle poesie: “Suta su chelu oe mancan” di Angelo Maria Ardu; “Vint’annos chelu e mare” di Salvatore Ladu; “Lu carrulanti” di Domenico Mela.

Sezione verso libero: 1° Pier Giuseppe Branca con“Màppullas”; 2° Vanna Sanciu con“Sémidas”; 3° Gianfranco Garrucciu con “Ill’ultima caccia” . Menzione d’onore alle poesie “Sarmentu e vida” di Tetta Becciu; “Syrinx” di Cinzia Paolucci; “Pùlvara” di Giovanni Piredda.

Il premio speciale riservato ai poeti romanesi è andato a: 1° Salvatore Cocco con “Nostalgicu compleannu”; 2°Gabriele Sole con “Sun de mele o de nitzola”.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto