sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, un matrimonio condiviso in RSA

Olbia, un matrimonio condiviso in RSA
Olbia, un matrimonio condiviso in RSA
Angela Galiberti

Pubblicato il 18 maggio 2013 alle 18:44

condividi articolo:

Olbia - Una scelta di solidarietà, di amicizia, di buon cuore e di condivisione: sposarsi dentro una RSA, con gli ospiti e il personale. Succede ad Olbia, RSA "Sole di Gallura" gestita dalla coop "La Fenice", e i protagonisti sono Noemi Melas e Moreno Contini - da sempre legati alla RSA e ai suoi occupanti per via del lavoro di Noemi, socia-lavoratrice all'interno della coop "La fenice". Il matrimonio è stato un vero e proprio evento vissuto dai due protagonisti di questa splendida storia di condivisione con una sana naturalezza che ha fatto da contraltare alla sorpresa dei colleghi e degli stessi ospiti che, per due giorni, sono ripiombati all'interno di una "vita normale". Ieri Noemi ha passato la notte in RSA e questa mattina, prima di andare in Municipio per sposare di fronte al Sindaco il suo Moreno, si è vestita da sposa sempre nei locali della residenza "Sole di Gallura". L'evento in RSA è stato organizzato nei minimi dettagli e ha reso protagonisti tutti coloro che frequentano la residenza. La scelta di Noemi e Moreno è nata per una questione di pura generosità: con questo "matrimonio in RSA" i due sposini hanno regalato una giornata diversa, allegra, piena di vita a tutti gli ospiti.

Cronaca

Cronaca