Da 1015 giorni 17 ore 39 minuti 41 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Eventi

Olbia, Museo: domani apre “Sulla via di Damasco”

Brili immobiliare 1400

Olbia – Per iniziativa dell’Associazione Culturale Pier Giorgio Frassati, in collaborazione con l’Istituto San Vincenzo e con il patrocinio del Comune di Olbia-Assessorato al Polo Culturale e della Diocesi di Tempio-Ampurias, da lunedì 29 luglio aprirà al Museo Archeologico di Olbia, in via Principe Umberto, la mostra Sulla via di Damasco -L’inizio di una vita nuova, promossa dal Servizio nazionale per il progetto culturale della Chiesa Italiana e da Itaca, società editrice e di promozione culturale, con il patrocinio della Custodia di Terra Santa e della Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura. La mostra presenta la vita e l’insegnamento di san Paolo, una delle figure che più hanno segnato la cultura e la civiltà occidentale. La prima sezione illustra i luoghi della vita di san Paolo da Gerusalemme, dove partecipa alla lapidazione di santo Stefano, a Roma, dove subirà il martirio – attraverso un ricco e originale repertorio fotografico tratto dall’archivio fotografico dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme.

La seconda sezione si incentra sull’esperienza umana di Paolo, sulla sua nuova identità e coscienza, frutto dell’incontro con Cristo. Attraverso i testi tratti dalle lettere paoline e la rappresentazione che di lui hanno dato grandi artisti, il visitatore è portato dentro la sua straordinaria vicenda umana e la profondità del suo insegnamento. L’epilogo della mostra sottolinea il singolare rapporto tra Pietro e Paolo che appaiono come gli iniziatori di una nuova città nella quale si concretizza «un modo nuovo e autentico di essere fratelli, reso possibile dal Vangelo di Cristo» (Benedetto XVI).

Spesati article offerte 300

La presentazione avrà luogo venerdì 2 agosto alle ore 20.30 presso la sala conferenze del Museo. Dopo i saluti del sindaco di Olbia, Gianni Giovannel l i, e dell’assessore al Polo Culturale, Vincenzo Cachia, interverranno Don Paolo Pala, rettore del Seminario Diocesano di Tempio-Ampurias, e Eugenio Dal Pane, direttore editoriale di Itaca oltre che ideatore e coordinatore della mostra. Il programma prevede anche per sabato 10 agosto alle ore 20.30 una serata conclusiva con brani di musica classica dal vivo e guida all’ascolto.

Benedetto XVI, con l’indizione nell’anno 2008 dell’Anno Paolino, ha aperto la strada alla riscoperta dell’Apostolo delle Genti, rendendo evidente che «essere in cammino insieme con Paolo, con lui e grazie a lui venir a conoscenza di Gesù e, come lui, essere illuminati e trasformati dal Vangelo – questo farà sempre parte dell’esistenza cristiana».

In tempi di multiculturalismo, la sua capacità di incontro e di dialogo con tutti, a partire dal fondo di verità che sapeva riconoscere e valorizzare in ciascuno, costituisce un esempio di grande attualità.

 

Sulla via di Damasco – L’inizio di una vita nuova

Museo Archeologico, via Principe Umberto

OLBIA

29 luglio – 11 agosto 2013

orari di apertura

tutti i giorni, escluso mercoledì e giovedì

10.00-13.00; 19.30-22.30

possibilità di visite guidate in orari serali

ingresso libero e gratuito

informazioni e prenotazioni visite guidate

cell. 347.9808044, 340.2370082, 333.4223522

[email protected]

materiali di comunicazione sono reperibili sul sito ufficiale della mostra

www.itacaeventi.it/sanpaolo

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto