Tuesday, 27 February 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia, la comunità albanese festeggia con il gruppo Shqiponjat

Un invito esteso a tutta la cittadianza

Olbia, la comunità albanese festeggia con il gruppo Shqiponjat
Olbia, la comunità albanese festeggia con il gruppo Shqiponjat
Camilla Pisani

Pubblicato il 01 December 2023 alle 11:00

condividi articolo:

Olbia. Nella cornice del Ristorante "4 Mori" in Via Roma 188, la comunità albanese di Olbia si prepara a celebrare una serata indimenticabile, aperta a tutti coloro che desiderano scoprire e condividere la ricca cultura albanese che si è radicata ad Olbia.

I festeggiamenti avranno inizio sabato 2 dicembre alle 19.00 con un caloroso benvenuto nel suggestivo Ristorante "4 Mori". La comunità albanese aprirà le porte a residenti e visitatori per una serata all'insegna della cultura e della condivisione.

L'avvocatessa albanese Brunilda Mucaj, del foro di Olbia e Tempio, prenderà la parola per discutere di argomenti cruciali riguardanti la previdenza e le pensioni per gli albanesi residenti in Italia. Saranno inoltre condivise interessanti notizie sulla numerosa presenza albanese a Olbia, Tempio, Arzachena, La Maddalena, Palau e nel resto della Gallura. Un punto focalizzante sarà la proposta rivolta alla società Wizz Air per l'istituzione di una linea aerea tra Tirana e Olbia.

La serata sarà onorata dalla presenza delle autorità locali, con il Sindaco, il Vicesindaco e l'Assessore ai Servizi Sociali, i quali porteranno i loro saluti e quelli della città di Olbia.

La serata proseguirà con una deliziosa cena con la partecipazione di tutti i presenti. A seguire, canti e balli del Gruppo Shiponiat e di altri giovani talenti albanesi, tra cui Kledjan ed il suo gruppo con canzoni pop e rap.

La quota di partecipazione per gli adulti è di Euro 35,00, mentre i bambini fino a 12 anni potranno partecipare al costo di Euro 10,00. La ditta "EGLA" ha generosamente offerto le spese di alloggio del Gruppo Shiponiat in hotel. Un ringraziamento speciale tributato dalla comunità albanese va alla signora Alketa e al signor Jimmi che hanno contribuito alle spese di viaggio del gruppo. Ulteriori contributi sono benvenuti per coprire tutte le spese dell'evento, delle quali sarà fornito un rendiconto completo.

La serata sarà documentata dalla presenza di stampa e televisione, testimoniando e condividendo con un pubblico più ampio la ricchezza e la vivacità della comunità albanese di Olbia.

La comunità albanese invita tutti a partecipare a questa serata di festa, cultura e solidarietà, sottolineando l'importanza di condividere le tradizioni e le esperienze che arricchiscono la nostra comunità.