Sunday, 16 June 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Olbia, investe un cane e lo uccide: condannato a 3 anni

L'uomo avrebbe "deliberatamente ucciso un cane"

Olbia, investe un cane e lo uccide: condannato a 3 anni
Olbia, investe un cane e lo uccide: condannato a 3 anni
Olbia.it

Pubblicato il 12 April 2024 alle 08:54

condividi articolo:

Olbia. Un grave episodio di crudeltà nei confronti degli animali ha trovato una svolta giudiziaria questa settimana, con la condanna di un uomo gallurese di 58 anni, per la morte di un cane avvenuta nel giugno 2019 a Olbia. La sentenza è stata emessa dalla giudice Marcella Pinna del tribunale di Tempio Pausania, imponendo all'uomo tre anni di reclusione con la condizionale.

Secondo quanto emerso durante il processo, l'uomo avrebbe "deliberatamente investito un cane" nel piazzale di un agriturismo, causandone la morte. La proprietaria del cane e titolare dell'attività ricettiva ha immediatamente denunciato l'accaduto, dando inizio all'inchiesta che avrebbe portato alla condanna dell'uomo, riconosciuto colpevole nel processo di primo grado del reato di crudeltà per la morte del cane.

La prova decisiva nel processo sarebbe stata rappresentata dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza posizionate nell'agriturismo, che avrebbero catturato chiaramente l'atto brutale compiuto dall'uomo. Le registrazioni mostrerebbero come l'uomo avrebbe deliberatamente manovrato il suo mezzo per investire il povero animale. Il tribunale avrebbe ritenuto lo stesso colpevole del reato di crudeltà per la morte dell'animale e ha emesso la sentenza di condanna a tre anni di reclusione. Lo riporta L'Unione.

La sentenza rappresenta un monito chiaro contro ogni forma di violenza sugli animali e ribadisce l'importanza di rispettare il benessere e la dignità di tutte le creature viventi.