giovedì, 28 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia: il Rally Mondiale in Sardegna fino al 2018

Olbia: il Rally Mondiale in Sardegna fino al 2018
Olbia: il Rally Mondiale in Sardegna fino al 2018
Olbia.it

Pubblicato il 14 novembre 2016 alle 11:55

condividi articolo:

Olbia, 14 Novembre 2016 - Il Rally Italia Sardegna, tappa nazionale del Campionato mondiale rally, sfreccerà suglisterrati sardi per almeno altri due anni. L'ufficialità vera ancora manca, ma i rumors sul rally mondiale in Sardegna si fanno sempre più insistenti.

Angelo Sticchi Damiani è stato rieletto alla guida dell'Aci, l'ente che organizza il Rally e che il prossimo anno si occuperà anche del Mondiale di Formula 1 a Monza. Ebbene, la sua rielezioni è decisamente positiva per la tappa sarda del mondiale. Secondo quanto riportato da La Nuova Sardegna, il presidente dell'Aci ha incontrato diverse volto la Regione Sardegna, ottenendo dei risultati molto positivi: la Regione si sarebbe impegnata a sostenere la manifestazione con un importante contributo economico (circa un milione e mezzo di euro). Inoltre, sempre secondo voci di corridoio, il RIS (Rally Italia Sardegna) rimarrebbe in terra sarda almeno fino al 2018.

Accanto alla Regione però - e questa è forse la vera novità - vi sono anche due importanti comuni del Nord Sardegna: Alghero e Olbia. Mario Bruno e Settimo Nizzi hanno dato il via a una stretta collaborazione per mantenere a tutti i costi il Rally mondiale in Sardegna, ottenendo così due risultati: fare rete tra il Nord Ovest e il Nord Est e il ritorno dei bolidi del rally in terra gallurese. Sempre secondo i rumors, infatti, nel 2017 il Rally Mondiale tornerà a sfrecciare in Gallura dopo ben quattro anni. Ora manca solo una conferenza stampa ufficiale.