giovedì, 20 gennaio 2022

Informazione dal 1999

Politica

Olbia, fondi Pnrr per il quartiere di San Simplicio

Le dichiarazioni della consigliera Piccinnu

Olbia, fondi Pnrr per il quartiere di San Simplicio
Olbia, fondi Pnrr per il quartiere di San Simplicio
Olbia.it

Pubblicato il 10 gennaio 2022 alle 18:03

condividi articolo:

Olbia. La consigliera comunale di minoranza Maria Teresa Piccinnu (gruppo misto lista movimento 5 stelle) interviene in una nota riguardo i fondi Pnrr (Piano nazionale ripresa e resilienza) da destinare al quartiere di San Simplicio per la riqualificazione urbana di questa zona di Olbia. La città è "ammessa solo con riserva", come si legge nella nota stampa.

"Olbia per gli anni 2021-2026 ammessa SOLO CON riserva. Il Governo ha Individuato i Comuni beneficiari del contributo previsto dall’articolo 1, commi 42 e seguenti, della legge 27 dicembre 2019, numero 160 e dal Dpcm del 21 gennaio 2021, da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale". 

"Nel Nord Sardegna sono stati ammessi a finanziamento 17 progetti, di cui uno con riserva, quello che riguarda Olbia. Ho chiesto espressamente i motivi. Si parla di un problema tecnico di mq che proprio oggi sembrerebbe essere risolto. Mi sarei stupita che proprio il nostro comune potesse essere estromesso".

"Si tratta di fondi estremamente importanti per la nostra città che andranno ad integrare le altre risorse previste per la riqualificazione urbana, per i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale e per il miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale. Interventi e investimenti di rilievo anche per la transizione ecologica".

"Attendiamo che il Comune di Olbia riceva il parere positivo definitivo e si arrivi presto alle definizione dei fondi per la città. Si tratta di circa 13 ml di euro.
Su questi temi tanto impegno del Movimento 5 stelle a livello parlamentare che speriamo non venga sprecato", conclude la nota.