Da 399 giorni 21 ore 17 minuti 41 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Olbia Calcio

Olbia calcio: un derby che inginocchia la squadra

Phone Doctor 1400

Olbia, 4 marzo 2019 – Un’Olbia  davvero da dimenticare con un brutto risultato, quella di domenica scorsa contro l’Arzachena.  Alla squadra di casa non resta che  capitolare al cospetto dei cugini arzachenesi che portano a casa i tre punti in palio al “Nespoli”. 

Le colpe dell’Olbia vanno certamente oltre i meriti dell’avversario, che tuttavia approccia meglio la gara o quanto meno in modo più deciso,  guadagnando metri con lanci lunghi e cross tagliati da palla inattiva.

Spesati article

Solo nel primo tempo si hanno tre occasioni che fanno sobbalzare sugli spalti: la prima, al 10′, con Moi che risolve una serie di batti e ribatti in area olbiese centrando in pieno il palo.

La seconda, quella decisiva, al 40′, è alimentata da una clamorosa sequenza di errori in disimpegno dell’Olbia che, al terzo e ultimo, vengono puniti dal gol di Sanna che, scappato via a Iotti, insacca battendo sul tempo Van der Want.

La terza, di marca olbiese, è da manuale del calcio, ma manca (ancora una volta) alla voce finalizzazione: Pisano traccia per Pennington che fa sponda di prima per Ogunseye la cui zampata di destro esalta i riflessi di Ruzittu. 

Olbia-Arzachena, conta delle occasioni alla mano, finisce con il duplice fischio del non impeccabile signor Sozza di Seregno.

Nella ripresa, pur provandole tutte, l’Olbia si limita a comprimere senza costruire la squadra di Giorico, nella propria metà campo riuscendo a produrre nient’altro che cross e calci d’angolo.

Gli ingressi di Senesi e Maffei non spostano gli equilibri, l’Arzachena difende con ordine e neutralizza un’Olbia a tratti irriconoscibile.

Finisce così 1-0 per l’Arzachena. Per i ragazzi di Filippi una sconfitta che brucia. Ancora di più per aver perso senza, di fatto, neanche giocare.

TABELLINO
Olbia-Arzachena 0-1 | 29ª giornata 

OLBIA: Van der Want, Pisano, Bellodi, Iotti, Pitzalis, Biancu (33’ Gemmi), Muroni, Pennington (73’ Senesi), Peralta (86’ Maffei), Ogunseye, Ceter. A disp.: Romboli, Marson, Cotali, Cusumano, Pinna, Dalla Bernardina, Bah. All.: Michele Filippi. 
ARZACHENA: Ruzittu, Arboleda, Moi, Baldan, Danese, La Rosa, Bonacquisti, Casini, Gatto (83’ Porcheddu), Cecconi, Sanna (56’ Ruzzittu). A disp.: Pini, Manca, Casula, Onofri, Nuvoli, Diop. All.: Mauro Giorico.
ARBITRO: Sozza di Seregno coadiuvato da Catamo di Saronno e da Avalos di Legnano.
MARCATORI: 40’ Sanna
AMMONITI: 22’ Ogunseye (O), 49’ Casini, 66’ Pitzalis (O), 84’ Ruzittu, 87’ Arboleda
ESPULSO: Al 91′ Ruzzittu per gioco violento
NOTE: Recupero 3’ pt,  4’ st. Spettatori: 1250 circa

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto