venerdì, 07 maggio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia. Al Pronto soccorso con il mal di pancia: aveva ovuli di droga

Olbia. Al Pronto soccorso con il mal di pancia: aveva ovuli di droga
Olbia. Al Pronto soccorso con il mal di pancia: aveva ovuli di droga
Olbia.it

Pubblicato il 06 aprile 2018 alle 19:49

condividi articolo:

Olbia, 06 aprile 2018 - Nel pomeriggio di ieri, L. M., cl 82 di Bari, detenuto presso il carcere di Nuchis, ma inpermesso premio, è stato accompagnato presso il Pronto Soccorso di Olbia a causa di forti dolori al ventre.

Giunto dopo aver chiamato il 118 e accompagnato tramite ambulanza gli sono stati fatti i primi accertamenti ed è stato avvisato il 112 considerato che si trattavadi un detenuto che stava fruendo di un permesso.

Giunta la pattuglia sul posto, i medicihanno notato che l’uomo aveva ingerito degli ovuli, presumibilmente contenenti stupefacente e da quel momento sono iniziate le cure del caso anche per evitare che sidissolvessero nell’organismo e potessero creare danni gravi.

L’esame ha portato al recupero di quasi tutta la sostanza che l’uomo ha dichiarato aver preparatoartigianalmente con la speranza di poterla portare all’interno del carcere per usopersonale. Complessivamente sono stati recuperati 5 ovuli per un peso totale inferiore ai 2grammi di hashish, ma una parte si è sciolta ed è stata assorbita dall’organismo, motivoper cui L. M. aveva accusato forti dolori addominali.

Alla fine delle operazioni è statosegnalato al Tribunale di Sorveglianza, denunciato e riaccompagnato in buone condizionidi salute presso il carcere di Nuchis dove, presumibilmente, non riceverà ulteriori permessipremio.