domenica, 24 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

La Maddalena, Sanità: nuovi medici e maggior assistenza

La Maddalena, Sanità: nuovi medici e maggior assistenza
La Maddalena, Sanità: nuovi medici e maggior assistenza
Olbia.it

Pubblicato il 04 dicembre 2020 alle 18:46

condividi articolo:

La Maddalena, 4 dicembre 2020 - Il sindaco di La Maddalena Fabio Lai ha comunicato entusiasta ai cittadini le buone notizie riguardo la sanità. Arriveranno nuovi dottori in radiologia tra questo mese e il prossimo e la grande novità riguarda il potenziamento delle Unità Speciali che potranno garantire un miglior servizio domiciliare ai pazienti.

"Le belle notizie che vi vorrei sempre dare. Non so perché le cose belle facciano sempre meno notizia, ma io ci provo lo stesso: 4 medici rianimatori del 118 copriranno i turni del pronto soccorso nel mese di dicembre, ancora ci sono alcune date scoperte ma ci auguriamo che i nostri due medici rientrino presto dalla malattia. Dal 21 dicembre prenderà servizio, in maniera permanente, un nuovo tecnico di radiologia e un altro arriverà a gennaio".

"Così il reparto, insieme all’attuale tecnico, arriverà a tre unità e sarà a regime. Il nostro servizio USCA è stato potenziato: non si svolgerà più da lunedì al venerdì solo di mattina ma bensì da lunedì al sabato dalle 08:00 alle 20:00. L’USCA è stata dotata di una nuova auto per poter dare assistenza alle famiglie in quarantena, è stata inoltre dotata di un elettrocardiografo portatile che permetterà di fare gli elettrocardiogrammi a casa del paziente. L’esito verrà inviato in tempo reale al cardiologo presente in altra struttura attrezzata che risponderà dandone l’esito. Lo sappiamo che i problemi sono ancora tanti, ma il dialogo e la condivisione instaurato con l’Azienda durante questo primo mese ha dato già i suoi piccoli risultati".