Da 1015 giorni 18 ore 38 minuti 28 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Geasar winter 2020 1400
Cronaca Gallura

ForMare: 800 ragazzi sulle navi Tirrenia per imparare il mestiere di marittimo

Brili immobiliare 1400

Olbia, 09 Giugno 2015 – Questa mattina, a bordo della nave Bonaria ormeggiata al porto Isola Bianca di Olbia, si è svolta la terza giornata di ForMare Tirrenia: il progetto promosso dalla Compagnia Italiana di Navigazione in collaborazione col Ministero dell’Istruzione e le scuole superiori sarde.

Questo è il terzo anno del progetto ForMare: si è partiti con 200 ragazzi, prevalentemente studenti degli istituti nautici sardi, e si è finiti con 800 giovani a bordo solo nell’ultimo anno. I ragazzi, tutti studenti delle superiori, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con un mestiere vero: quello del marittimo. Alcuni studenti hanno svolto il loro periodo formativo nella reception, altri hanno avuto il privilegio di stare nella sala macchine insieme agli specialisti della Tirrenia, altri ancora hanno accolto i passeggeri durante l’imbarco e lo sbarco. Una delle novità di quest’anno riguarda la collaborazione con l’Autorità portuale di Nord Sardegna e quella di Cagliari, le quali hanno fornito degli specifici corsi formativi ai ragazzi. Insomma, per i giovani il periodo sulle navi Tirrenia è stato un periodo di formazione a 360°.

Spesati article offerte 300

Alla conferenza stampa di questa mattina erano presenti, tra gli altri, Ettore Morace (amministratore delegato della CIN) e la dottoressa Marina Spinetti (curatrice del Progetto ForMare).

In questi anni di lavoro – ha detto l’ad Ettore Moraceabbiamo messo a posto i conti della compagnia,  abbiamo ammodernato la flotta. Oggi possiamo dire che Tirrenia è un’azienda sana. Il merito va a tutto il personale che è riuscito a capire che si doveva cambiare passo. Grazie ad alcuni interventi siamo riusciti a ridurre il costo del combustibile. Abbiamo aperto un ufficio apposito, abbiamo cambiato le eliche e investito sulle carene. Abbiamo anche ottimizzato le corse“.

I numeri della nuova Tirrenia sono molto interessanti. Nel 2012 la Tirrenia ha trasportato 1,2 milioni di passeggeri; nel 2014 i passeggeri sono stati 2 milioni. Inoltre nel 2014 80mila residenti in più hanno scelto Tirrenia per i loro spostamenti.

Su Formare, Ettore Morace è decisamente soddisfatto. “Quando siamo entrati in Tirrenia ci siamo accorti di alcune cose – ha continuato l’ad Morace -. C’erano pochi giovani negli equipaggi e c’erano pochissimi sardi. Così abbiamo pensato che dovevamo riavvicinare i giovani al mare, al mestiere di marittimo“. Così è nato ForMare. In questi tre anni, ForMare ha coinvolto ben 1600 studenti.

Quest’anno due di questi volenterosi giovani avranno un’opportunità in più: i due ragazzi più meritevoli hanno ottenuto un contratto a tempo determinato per lavorare sulle navi Tirrenia. Si tratta di Sara Bernardi, studentessa dell’istituto Roth di Alghero, e Antonio Frongia, studente del Buccari di Cagliari.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto