Da 1015 giorni 46 minuti 52 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Criminalita’ e organico ridotto. Il Consap: “La Polizia e’ la Cenerentola della sicurezza”

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Il fragore degli attentati notturni scandisce il ritmo dell’ondata criminale. L’incendio della Jeep di Giuseppe Pittorru è solo l’ultimo di una lunga serie. Nel mese di gennaio, la deflagrazione che distrusse il bar dello stesso Pittorru, il Korova Milk, fece piombare l’intera città in uno stato di profonda angoscia. La visita del Ministro Maroni e le relative promesse lasciavano presagire un netto intervento da parte dell’esecutivo. Un intervento che, ad oggi, non è adeguato, secondo i sindacati di polizia, alle esigenze di Olbia.

Studio Dentistico Satta 300

Gianni Giovannelli, ad una settimana dall’insediamento, scrive direttamente al Ministro Maroni per sollecitare il completamento dei lavori della nuova Questura di via Copenaghen. È un travaglio lungo anni quello relativo al nuovo stabile. Dopo il trasferimento del G8 da La Maddalena all’ Abruzzo, la costruzione della nuova struttura è rimasta bloccata. La società Lattanzi, incaricata dell’esecuzione dei lavori di realizzazione del nuovo commissariato, ha chiuso il cantiere dichiarando di aver anticipato 6.000.000 di euro allo Stato, senza mai ricevere alcun compenso. La risposta, però, arriva questa mattina dal Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche per il Lazio, per l’Abruzzo e per la Sardegna. Secondo l’ingegnere Donato Carlea, i lavori dovrebbero ripartire il 14 giugno prossimo.

Una risposta, tuttavia, che non convince pienamente Massimiliano Pala, Segretario Provinciale del sindacato di Polizia Consap. «Innanzitutto dobbiamo capire di che presidio si tratta – dice il sindacalista – Non capiamo se diverrà una Questura o un Commissariato». La nascita della Questura di Olbia, comunque, è una questione di vitale importanza per ogni attività di polizia. «Il dispositivo di sicurezza attuale non è adeguato all’estensione del territorio e al numero degli abitanti. Olbia fa gola agli interessi della criminalità organizzata, sia nel campo dell’edilizia che dello spaccio di sostanze stupefacenti – afferma Pala – Ma in città non raggiungiamo le 70 unità. C’è da considerare, inoltre, che parte del personale è impiegato in mansioni di tipo burocratico e amministrativo». Olbia, che d’estate raggiunge i 200mila abitanti, secondo il Consap rimane priva di un adeguato intervento delle forze di Polizia: «Basti pensare che, spesso, dalla mezzanotte alle sette del mattino possiamo disporre solamente di una volante. L’invio di nuovi agenti è stato solamente uno spot. Il motivo è semplice: non vengono impiegati nelle ore notturne, fascia oraria in cui si concentrano i maggiori atti criminosi». Un problema che trova la propria origine nei cospicui tagli da parte dell’esecutivo centrale. «Siamo come la Cenerentola della sicurezza. Non abbiamo uomini a sufficienza, ne servirebbero almeno 120 – conclude Massimiliano Pala – Inoltre non abbiamo mezzi adeguati e ci vengono tagliati i fondi anche per le divise, per il carburante, per gli armamenti e per la pulizia degli uffici».

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto