lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Arzachena: successo per l'Open day dell'Alberghiero "Costa Smeralda"

Arzachena: successo per l'Open day dell'Alberghiero
Arzachena: successo per l'Open day dell'Alberghiero
Olbia.it

Pubblicato il 31 gennaio 2017 alle 10:38

condividi articolo:

Arzachena, 31 Gennaio 2017 -Non solo sapere ma saper essere e saper fare. Parte da queste motivazioni l’offerta formativa che per il prossimo anno scolastico, l’Istituto Alberghiero “Costa Smeralda” ha presentato nel corso dell'Open day che si è svolto nei giorni scorsi. Una scuola all’avanguardia e in perfetta sintonia con un territorio vocato al turismo,dove la domanda di professionalità ad altissimo livello è sempre più incessante. “Sappiamo per certoche esiste una distanza sempre più evidente tra ciò che la società richiede e ciò che la scuola propone- ama dire Fabiola Martini, dirigente dell’istituto - e noi sotto questo profilo, crediamo in una scuola dinamica e operativa in un’ottica che la leghi ad un contesto di prim’ordine sotto il profilo formativo e delle esperienze che i ragazzi possono fare, anno dopo anno, per crescere e migliorare”. La costa orientale della Sardegna offre numerose possibilità di lavoro e moltissimi ragazzi individuanoquesta scuola anche grazie al supporto della struttura convittuale, come una valida opportunità per il loro futuro professionale. Non a caso tantissime le presenze di genitori e a futuri allievi per conoscere meglio la scuola e che hanno tracciato tutta l'Isola: da Dorgali a Berchidda, da Tempio a Quartu, da Monti fino a Nuoro.

Di fondamentale importanza è in questo senso, l'implementazione nel sito web della scuola, di un’area scuola e territorio dove l'offerta professionale incontra ladomanda di lavoro: il curriculum vitae dei diplomati dal 2008 e degli attuali alunni delle classi quarte e quinte sono disponibili per tutte le aziende turistiche. Per un istituto che cresce e che punta anche sull’interscambio culturale con le realtà scolastiche di altri paesi europei (Progetto Erasmus Plus), un altro tra gli aspetti fondamentale del suo sviluppo, così come i suoi laboratori e i concorsi ai quali i ragazzi partecipano. E in più il nuovo indirizzo di prodotti dolciari ad Arzachena e Budoni e quello di serivizi commerciali con curvatura turistica dell'Ipsar di Santa Teresa.

Perché in definitiva – conclude Fabiola Martini - abbiamo il dovere di non smettere di cercare e ricercare il modo giusto per riguadagnare alla scuola il suo ruolo centrale di “grande maestra di vita”. La scuola è ancora disponibile, fino alla scadenza delle iscrizioni, per presentare alle famiglie e ai potenziali allievi l'offerta formativa in forma più dettagliata. Maggiori informazioni telefonando al numero 0789-82139/79, oppure sarà possibile prenotarsi inviando una mail all'indirizzo [email protected]

Cronaca

Cronaca