martedì, 24 maggio 2022

Informazione dal 1999

Annunci, Necrologi

Addio Vito Gulli: l'imprenditore che ha salvato i lavoratori ex Palmera

Aveva 70 anni

Addio Vito Gulli: l'imprenditore che ha salvato i lavoratori ex Palmera
Addio Vito Gulli: l'imprenditore che ha salvato i lavoratori ex Palmera
Olbia.it

Pubblicato il 20 gennaio 2022 alle 09:52

condividi articolo:

Olbia. La città di Olbia dice addio a una delle personalità che, con la sua visione imprenditoriale, ha dato lustro e riportato speranza in questo territorio: è morto Vito Gulli, l'imprenditore genovese che ha salvato i lavoratori e le lavoratrici ex Palmera portando in città una grande azienda come la Generale Conserve e il marcio AsdoMar.

Gulli è stato protagonista di un salvataggio sociale e lavorativo di grandi proporzioni in un'epoca non semplice: quando tutti delocalizzavano, lui tornava in Italia e per di più in un'isola. Il salvataggio di quel know how diede vita, negli stabilimenti della ex Corallina, allo stabilimento italiano dell'AsdoMar. Oggi, la sede olbiese, dà lavoro a decine e decine di persone ed è una delle realtà più solide e importanti della città.

La carriera di Gulli è quella di un uomo caparbio, visionario e competente. Ha ricoperto la carica di direttore generale in aziende leader del settore come Star, Nostromo e Palmera; nel 2001 è diventato azionista di minoranza e poi nel 2015 azionista di maggioranza, Ceo e presidente di Generale Conserve. Nel 2013 la Spa acquisisce Manzontin, poi De Rica.  Nel 2017 ha ceduto tutte le sue quote ad Adolfo Valsecchi.